Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

Ripassa per la maturità:

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

Cime tempestose

di Emily Brontë

di Alissa Peron

 

Autrice: Emily Brontë

Trama

La storia è ambientata nello Yorkshire, in Inghilterra. Il luogo è solitario e tranquillo e vi sono due grandi case a distanza di poche miglia l’una dall’altra. Il proprietario è Mr Heatcliff, che vi ha condotto una vita difficile e particolare.

Heatcliff è stato adottato dalla famiglia Earnshaw, che abita nello Yorkshire. Qui viene a contatto con la famiglia: il padre e i figli. Il padre prova un grande affetto per lui e per questo motivo il figlio maggiore sviluppa un’avversione nei confronti di Heatcliff, sostenendo che quest’ultimo lo abbia privato dell’affetto paterno. Heatcliff instaura invece un rapporto di amicizia con la figlia, Catherine, che ha circa la sua età. Purtroppo però lui, fin da bambino, ha un carattere difficile e capriccioso, cosa che lo rende antipatico a quasi tutte le persone che incontra nella sua vita. L’unica persona con cui riesce ad avere rapporti è Catherine.

Le difficoltà si presentano anche in questo rapporto: Catherine incontra un vicino, Edgar Linton, che ha un carattere mite e quieto. I due si frequentano e gradualmente si instaura tra loro un rapporto d’amore. Dopo alcuni anni si sposano e si trasferiscono nella casa di Edgar;

Heatcliff deve separarsi da Catherine, ma anche in lui si è sviluppato un forte sentimento nei suoi confronti. Vittima della propria sofferenza, fugge per alcuni anni. In quel periodo Catherine e Edgar vivono felicemente e tranquillamente. Dopo qualche tempo però Heatcliff torna a vivere nella casa in cui ha trascorso l’infanzia e spesso va in visita dai Linton. Purtroppo tra lui e Edgar c’è avversione, dovuta alla diversità dei loro caratteri e ai comportamenti violenti di Heatcliff. La gioia manifestata da Catherine nell’incontrare il suo antico amico alimenta questo sentimento di odio, che è la causa di alcuni scontri fra i due. Heatcliff si trova quindi a vivere anni molto difficili. Vivono con lui il fratello di Catherine e suo figlio Hareton. Il primo conserva l’antica avversione; con il secondo invece, che ha circa sei anni, crea un legame inscindibile.

Intanto accade che la sorella di Edgar, che vive con il fratello, prova un forte sentimento per Heatcliff, che ha conosciuto durante le visite. Egli però non ricambia e anzi, l’avversione che prova nei confronti di Edgar lo induce a “vendicarsi” contro la sorella. Così inizialmente finge di ricambiarla e i due si sposano. Dopo il matrimonio il marito fa molti sforzi per farsi odiare dalla moglie e ci riesce. Dopo qualche tempo in cui i due convivono, seppure in modo difficoltoso, la moglie fugge lontano. Genera un figlio, che chiama Linton, che accudisce per tredici anni, dopo i quali muore. Anche Catherine e Edgar generano una figlia, appena sei mesi più grande di Linton. Appena dopo il parto la madre, reduce da una malattia, muore, provocando un dolore intenso nel marito. La figlia viene chiamata come la madre e instaura un ottimo rapporto con il padre. Alla morte della madre di Linton, egli viene condotto a vivere con suo padre. Questi però lo odia, come aveva odiato la moglie. Il ragazzo infatti è debole di carattere e di costituzione ed era prevedibile che non vivesse a lungo. Heatcliff fece in modo che lui e la cugina si sposassero. In tal modo, alla morte di Linton, avrebbe ereditato tutte le terre che spettavano al figlio. Il matrimonio ci fu, perché i due ebbero occasione di conoscersi e di innamorarsi. Come previsto Linton ebbe vita breve e sua moglie si trovò a vivere sola con lo zio e il cugino Hareton, poiché anche il padre di quest’ultimo è morto di malattia. Passano gli anni e i due cugini, che all’inizio non avevano rapporti, divengono molto amici. Intanto Heatcliff sta invecchiando, è sempre più debole e muore con l’entusiasmo di ritrovare la sua amata Catherine, che è stata la causa della sua lunga sofferenza. La sua salma viene seppellita vicino a quella di Edgar e Catherine ed essi hanno un aspetto sereno, tutti insieme nell’altro mondo.

 

Analisi dei personaggi:

Heatcliff: è un personaggio particolare per il suo strano carattere. La sua identità e i suoi genitori sono sconosciuti: è stato trovato abbandonato in strada durante un viaggio. Durante l’infanzia, nonostante l’amicizia con Catherine, deve subire le “persecuzioni” del fratello maggiore di lei. Soprattutto dopo la morte del padre è costretto a vivere in circostanze avverse, che esaltano la sua natura violenta e a volte malvagia. La sofferenza del suo amore non corrisposto gli condiziona letteralmente la vita in seguito e lo rende davvero malvagio, nonostante non fosse cattivo, ma solo violento. Vive la morte quasi con sollievo, pur non attendendola da cristiano, come fanno tutti gli altri personaggi. Si dimostra spesso intenzionato solo a portare a termine le questioni di suo interesse. Questo avviene quando combina il matrimonio tra Linton e sua cugina solo per avere l’eredità. Comunque è l’esempio che dimostra quanto le circostanze in cui viviamo possano modificare la nostra natura.

Edgar Linton: è un ragazzo di natura mite e pacifica, molto accondiscendente. Il suo amore per Catherine è grandissimo e lui si dimostra pronto a tutto per farle piacere e la aiuta molto mentre è malata. Tuttavia emergono i suoi pregiudizi nei confronti di Heatcliff, quando egli torna dalla sua fuga. La gioia della moglie nel ritrovare il suo amico lo ferisce e si scontra sia con l’una sia con l’altro. Il ricordo della moglie gli rimane sempre negli occhi della figlia, alla quale vuole molto bene. Si occupa lui stesso della sua istruzione ed educazione e le permette di crescere bene, trattandola sempre affettuosamente. Ella ama il padre più di ogni altra cosa al mondo.

 

Messaggio dell’autore

Questo libro mi ha fatto capire che nella nostra vita hanno fondamentale importanza per la nostra crescita e per il nostro carattere le circostanze in cui viviamo e le persone che ci stanno attorno. Ogni parte di ciò che viviamo può cambiarci, ma più ancora modifica il nostro carattere e i nostri atteggiamenti il modo in cui le persone che ci sono più vicine si comportano nei nostri riguardi. Infatti nella storia i personaggi cresciuti negli ambienti in cui c’era più affetto, sono positivi e crescono pieni di virtù. Quelli che invece hanno avuto la sfortuna di crescere in ambienti in cui la loro presenza non era gradita, o si sono rivelati negativi, o deboli e con una personalità non ben delineata.

Mi ha colpito anche il modo in cui i personaggi principali aspettano e affrontano la morte . Quasi tutti, essendo molto cristiani, l’attendono quasi con serenità, vivendola come un passaggio ad un’altra vita migliore e tutti vengono appoggiati in questa visione. Heatcliff invece, non credendo pienamente in essa, l’attende in modo “entusiastico”: la sua vita è stata piena di sofferenze e lui manifesta quasi un’impazienza di ritrovare l’unica persona che aveva realmente amato e che in un certo senso l’aveva ricambiato e, nonostante avesse scelto di vivere in un altro modo, gli era stata vicino col pensiero ed era sempre felice di incontrarlo.

Il libro mi ha entusiasmato, nonostante la difficoltà di certi argomenti e di certi messaggi, che però sono veri e profondi. 

Top twenty collaboratori attivi

1-Paola Viale (1010 file)

2-Miriam Gaudio (575 file)

3-Vincenzo Andraous (344 file)

4-Gianni Peteani (266 file)

5-Enrico Maranzana  (246 file)

6- Giovanni Ghiselli (222 file)

7-Luca Manzoni (124 file)

7-Sandro  Borzoni (124 file)

9-Maria Concetta Puglisi (117 file)

10-Gennaro Capodanno (86 file)

10-Piero Torelli (86 file)

12-Elio Fragassi (77 file)

13-Alissa Peron (63 file)

14-Francesco Avolio (59 file

15-Laura Alberico (57 file)

16-Rosalia Di Nardo (54 file)

17-Silvia Sorrentino (47 file)

18-Vittorio Tornar (46 file)

19-Samuele Gaudio (44 file)

19-Cristina Rocchetto (44 file)

 

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2014 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

Guarda le videolezioni:

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di