Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturitÓ

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

UniversitÓ  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Erano i capei d'oro a l'aura sparsi

sonetto, n. 90 del canzoniere di Petrarca

analisi del testo di Alissa Peron

testo

Erano i capei d'oro a l'aura sparsi
che 'n mille dolci nodi gli avolgea,
e l'vago lume oltra misura ardea
di quei begli occhi, ch'or ne son sÝ scarsi;

e 'l viso di pietosi color' farsi,
non so se vero o falso, mi parea:
i' che l'Úsca amorosa al petto avea,
qual meraviglia se di s˙bito arsi?

Non era l'andar suo cosa mortale,
ma d'angelica forma; et le parole
sonavan altro, che pur voce humana.

Uno spirito celeste, un vivo sole
fu quel ch'i'vidi: et se non fosse or tale,
piagha per allentar d'arco non sana.

analisi

Sonetto 90 Erano i capei d'oro: le quartine trattano di una bellezza terrestre (capelli, occhi) e le terzine di una creatura ineffabile, quasi una divinitÓ classica che riesce a collocare nel tempo. Le prime parole ripropongono il nome della donna, aurum e l'aura: l'immagine dei capelli mossi dal vento Ŕ tratta da Virgilio. Scarsi: avari, non sono disposti a fissarsi con il loro mobile sguardo luminoso sul poeta. Di pietosi color farsi: riferimento alla tradizione stilnovistica, Dante Vita nuova: il viso cambia colore e diventa pallido. Il poeta vede la donna che trascolora ma non sa se ci˛ Ŕ vero o falso, Ŕ in perenne incertezza sul suo atteggiamento e sulla corresponsione del suo amore. Non era l'andar suo ecc.: eco di Tanto gentile. Cosa mortale angelica forma: antitesi e chiasmo. In questi versi il poeta presenta gli attributi fisici e l'immagine spirituale della donna e la ferita d'amore che non guarisce nonostante l'arco non sia pi¨ teso.

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di MaturitÓ 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy