Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Tema sul mettersi a tavola

Traccia

Mettersi a tavola è importante perché è un modo di fare ordine, di arginare il caos.

Svolgimento

L’affermazione che mettersi a tavola significa fare ordine è secondo me vera in diversi contesti, da quello più ristretto della famiglia ad altri più ampi, ed assume in ciascuno un significato differente. Per una famiglia è importante il momento della cena, occasione per riunirsi intorno a un tavolo dopo una giornata molto spesso trascorsa ciascuno tra le sue occupazioni; si ha un’impressione di ordine nel ricomporre lo svolgimento della giornata, discutere le questioni di interesse comune, dare e chiedere consigli, ragionare ed esprimere e mettere a confronto opinioni sui fatti più recenti di attualità, collaborare l’uno con l’altro nei piccoli gesti quotidiani prima e durante la cena. Anche la cura nella disposizione di piatti e bicchieri arricchisce di significato il mettersi a tavola con qualcuno: dedicando tempo e attenzione alla fase di preparazione si dà una prova tangibile dell’importanza che si attribuisce al momento, e questo è vero non solo nel contesto familiare, ma anche e soprattutto quando ci si mette a tavola con degli ospiti. Trovo significativo che quando si organizza un incontro con persone che non si frequentano da tempo, si decida spesso di pranzare o cenare insieme, condividere quindi proprio il momento di mettersi a tavola. Sedersi in compagnia davanti a gustosi piatti crea un’atmosfera serena, distesa e senza frenesia, in cui non si è incalzati dal tempo; quindi, oltre ad essere il clima ideale in cui accogliersi, aiuta a fare ordine in vari modi: fornisce ad amici di vecchia data l’occasione per rievocare e ricostruire ad agio le proprie storie e le proprie emozioni; permette di relazionarsi anche con i problemi senza troppa serietà e gravità, condizione che molte volte aiuta a considerarli senza dar loro un peso eccessivo, perché può accadere che ragionandoci da soli o in altre situazioni se ne esageri la difficoltà e la portata, mentre a tavola ed in compagnia è possibile trovare un certo equilibrio ed affrontarli con migliore disposizione e minore fatica, con più probabilità di arrivare ad una soluzione.
Quella serenità e dilatazione nel tempo che favorisce il mettersi a tavola è più accentuata in compagnia, ma può esserci anche se si è soli, influenzando l’individuo per quell’idea di ordine e armonia che suggerisce la successione di gesti che fanno talvolta somigliare questo momento ad un rituale, come varie volte mi è capitato. Quest’aspetto assume importanza per chi non riesce facilmente a trovare ordine ed armonia nella propria quotidianità scandita da ritmi frenetici; quindi, quando ne ha la possibilità, ne recupera la sensazione compiendo con quieta cura, uno ad uno, con metodo ma non in modo meccanico, quei gesti a partire dalla preparazione in una precisa sequenza; come ho sperimentato mettersi a tavola per proprio conto costituisce una pausa non solo di serenità, ma anche di ordine.

Alissa Peron

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy