Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Terza prova di storia dell’arte

Tracce

1. Le monomanie di Gericault

2. La questione d’oriente nell’opera di Delacroix

Svolgimento

1. Gericault realizzò alcuni ritratti detti monomanie, che formavano una ricca galleria; ce ne sono rimasti solo cinque e sono considerati romantici per il realismo con cui sono dipinti, soprattutto nei particolari che evidenziano la malattia del personaggio. Questi ritratti esprimono l’interesse di Gericault per la sfera delle malattie mentali, e potè studiare questo soggetto frequentando la casa di cura di un medico suo amico. A quei tempi si credeva che ciascuna persona avesse una forma singola di malattia mentale, ovvero una monomania, e che si potesse cogliere la malattia attraverso studi di fisiognomica; era perciò importante che il pittore realizzasse opere del maggior realismo possibile. Questi ritratti sono quindi non solo di interesse artistico, ma anche scientifico.

2. Delacroix affronta la questione d’Oriente, dibattuta al suo tempo, e prende posizione riguardo ad essa: egli aveva soggiornato nel vicino Oriente ed aveva più volte raffigurato soggetti e costumi orientali, ma le due opere in cui chiarisce la sua posizione sono il Massacro di Scio e la Grecia sulle rovine di Missolungi. Da poco si era disgregato l’impero ottomano e la Grecia lottava per conquistare l’indipendenza; era questo il terreno ideologico su cui ciascuno combatteva la propria battaglia per dimostrare la propria identità politica. Delacroix mostra di essere a favore della Grecia e della sua libertà: nel Massacro di Scio denuncia la violenza degli oppressori turchi, nella Grecia sulle rovine di Missolungi rappresenta la nazione greca nobile ed altera, per renderle omaggio, anche se sembra aver perso ogni speranza di conquistare la libertà.

Alissa Peron

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy