Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Verifica di filosofia su Kant

Tracce

1. Fenomeno e noumeno nella dissertazione del 1770.
2. Definizione di estetica trascendentale.
3. Come sono possibili giudizi sintetici a priori?
4. Significato del termine dialettica in Kant.

Svolgimento

1. Nella dissertazione del 1770 Kant distingue conoscenza fenomenica e noumenica; la prima, conoscenza sensibile, riguarda il fenomeno
in senso etimologico, ciò che appare dall’esperienza ; la materia del fenomeno è percepita dai sensi, le forme a priori soggettive spazio e tempo organizzano il dato d’esperienza. La conoscenza noumenica è quella intellettuale e riguarda l’orizzonte della pensabilità, l’in sé delle cose; in quest’opera Kant sostiene che anch’esso possa essere conosciuto, anche se non spiega in che modo; questo contenuto sarà corretto nella critica della ragion pura.

2. L’estetica trascendentale è la dottrina delle forme a priori della sensibilità, alla quale è dedicata la prima parte della critica della ragion pura. In essa si sottolinea la passività del soggetto nel momento in cui riceve con i sensi il dato d’esperienza, e la sua attività nell’organizzarlo attraverso le forme a priori spazio, organo del senso esterno, e tempo, organo del senso interno; questi due passaggi costituiscono la conoscenza sensibile che produce le intuizioni, che saranno poi messe in relazione dall’intelletto per produrre i concetti.

3. I giudizi sintetici a priori sono gli unici di cui può servirsi una scienza, poiché sono fecondi e necessari; il compito della loro formulazione è affidato all’intelletto. Esso organizza e mette in connessione le intuizioni empiriche della conoscenza sensibile grazie alle categorie, le sue forme a priori soggettive e universali. In questo modo l’intelletto opera con dati d’esperienza e produce nuova conoscenza, e l’universalità delle categorie garantisce la necessità della conoscenza stessa. Anche la causa, indispensabile per la scienza newtoniana, è per Kant una forma a priori. Prima che l’intelletto operi sulle intuizioni, una loro prima organizzazione è garantita dall’immaginazione che produce schemi temporali, connettendo così il piano della sensibilità con quello dell’intelletto.

4. Per Kant la dialettica è lo studio dell’uso trascendente delle categorie operato dalla ragione; è un uso illegittimo, che non porta a conoscenza: le idee che la ragione produce sono pensabili, ma non conoscibili. Alla dialettica è dedicata la seconda parte della logica trascendentale, chiamata proprio dialettica trascendentale; Kant afferma che l’uso trascendente delle categorie è naturale nell’uomo, che si pone domande a cui non può trovare risposta su argomenti metafisici quali l’origine del mondo e la natura dell’anima.

Alissa Peron

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy