Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Droga e Alcool

tema svolto di Salvatore Vito

Il problema della tossicodipendenza fra i giovani d’oggi è un problema molto grave con cui bisogna convivere ogni giorno. Molto spesso al telegiornale si sente parlare di ragazzi che spacciano droga, pasticche, fumo e quant’altro ai loro stessi coetanei che poi useranno per provare una sorta di bella sensazione, ma sarà solo un illusione:queste droghe causeranno in loro solo gravi problemi psico-fisici, in modo inconsapevole. Per capire com’è possibile arginare il problema, innanzitutto bisogna capire cosa spinge tanti ragazzi a sperimentare gli stupefacenti, alcuni di loro a rimanerne addirittura dipendente. Bisogna dunque capire che cosa sono queste sostanze stupefacenti,  i loro effetti, il perché del consumo, i costi, le conseguenze; quanto più conosciamo il problema, tanto meglio possiamo attrezzarci per affrontarlo. Inizialmente un ragazzo si avvicina alle droghe per molteplici motivi:voglia di provare nuove emozioni, desiderio di non essere escluso da una compagnia durante le serate in discoteca, difficoltà ad affrontare la realtà. La piaga della droga fa vittime soprattutto fra i giovanissimi. Secondo le cronache l’ecstasy è lo stupefacente più usato, subito dopo vengono le anfetamine e la cannabis, che ha il primato di essere la droga più usata dagli adolescenti tra i 15 e i 18 anni. Spesso però dimentichiamo che anche l’alcool, se usato in modo spropositato,  è una droga a tutti gli effetti, e può causare in egual modo dipendenza. Nonostante ciò è ugualmente venduta ad ogni fascia d’età; è pericoloso particolarmente quando, dopo aver bevuto, ci si mette al volante di un automobile, con conseguenze catastrofiche per loro stessi e per gli altri. Non è raro apprendere di persone che sotto l’effetto dell’alcool provocano incidenti stradali, molti dei quali possono portare anche a tragiche morti. Sicuramente l’ubriachezza è sanzionata da vari provvedimenti, come quello del codice della strada; ma nonostante i controlli da parte delle forze dell’ordine, purtroppo la lista degli incidenti dovuta agli effetti dell’alcool si allunga a dismisura. Un connubio micidiale è senza dubbio droga-alcool. I numerosi fatti di cronaca legati a questi argomenti ci fanno capire che bisogna per forza prenderne atto e discuterne. E’ giusto infatti sensibilizzare la gente al problema. Spesso le contromisure di sicurezza per chi guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto della droga si riducono ad un ritiro della patente e in rari casi a qualche mese di detenzione. La pena mi sembra relativamente giusta, infatti a questo punto ritengo che siano troppo leggere le sanzioni applicate. L’elevata e crescente mortalità giovanile per incidenti stradali è strettamente correlata ad abuso di alcool, dunque coloro che si mettono al volante, dopo aver bevuto troppo diventano una minaccia anche per la vita di altri cittadini. Ma non dobbiamo tener conto solo di questo problema, l’alcool e la droga favoriscono anche gli atti di violenza, anche quelli di natura sessuale perpetrati ai danni delle donne che spesso sfociano anche in omicidio. Purtroppo, a dispetto di numerose campagne informative sugli effetti degli abusi di alcool e sostanze stupefacenti, non sembrano tuttora ampiamente comprese le conseguenze di tale vizio, dunque bisogna intensificare i controlli sulle strade per proteggere i giovani e non da loro stessi.

Libri

Indicazioni bibliografiche

 

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy