Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Programma svolto di italiano

classe quinta liceo

FINALITA’ DELL’INSEGNAMENTO

 

·         Potenziamento del senso di responsabilità e rafforzamento delle motivazioni

·         Raggiungimento di una propria autonomia di lavoro

·         Sollecitazione all’apprendimento

·         Acquisizione di capacità critiche

 

OBIETTIVI DISCIPLINARI

 

v      CONOSCENZE

Ø     Conoscere le strutture linguistiche

Ø     Conoscere la storia letteraria

Ø     Conoscere i contenuti dei testi presi in considerazione

v      COMPETENZE

Ø     Comprendere ed usare correttamente la lingua

Ø     Analizzare, interpretare, contestualizzare i testi nel periodo storico di produzione

Ø     Operare collegamenti

v      CAPACITA’

Ø       Rielaborare concettualmente le informazioni in modo rigoroso ed autonomo

Ø       Produrre elaborati corretti nella forma e motivati nei contenuti

Ø       Acquisire modalità espressive personalmente connotate

 

METODOLOGIA:

Lezioni frontali

Analisi guidata dei testi

Dibattiti

 

-          Nello svolgimento del programma i testi sono stati la base privilegiata su cui verificare le conoscenze, affinare le capacità di comprensione e di comunicazione, recuperare un messaggio significativo.

STRUMENTI:

Libri di testo

-           

VERIFICHE:

-prove scritte in base alle tipologie dell’esame di stato: Analisi del testo- Saggio breve- tema di argomento storico- tema di ordine generale

-prove scritte sulla “Divina Commedia” (quesiti a risposta aperta sulle conoscenze e la comprensione delle tematiche principali dei canti in oggetto; richiesta di parafrasi di alcuni versi”)

-interrogazioni orali

 

 

PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA

CONTENUTI

VOLUME 2 B

Quadro storico e culturale

Le idee dell’arte

Alle radici del Romanticismo

Il termine romantico

Il romanticismo “storico”

Il Romanticismo in Italia

Temi, tendenze e idee chiave del Romanticismo

Le poetiche di secondo Ottocento: Naturalismo e Verismo

 

Antologia :

 Wilhelm August von Schlegel, “Poesia antica e poesia moderna”, pag. 48

Madame de Stael, “Sulla maniera e l’utilità delle traduzioni”, pag. 52

Pietro Giordani, “La risposta di un italiano”, pag. 53

Giovanni Berchet, “Ottentotti e Parigini”, pag. 56

 

La poesia romantica

Una nuova sensibilità

Un nuovo rapporto tra il poeta e la società

Temi e motivi della poesia romantica

La centralità dell’io e il titanismo

Il Romanticismo tedesco

Il Romanticismo inglese

 

Antologia :

 Novalis, “Inno alla notte”, pag. 86

 

La grande narrativa dell’Ottocento

Vita e opere di Stendhal

“ Il rosso e il nero” (lettura integrale)

Vita e opere di Emile Zola

“Germinal” (lettura integrale)

 

Alessandro Manzoni

Profilo storico

L’ambiente familiare e la formazione

A Parigi: la madre ritrovata

La conversione al cattolicesimo

Il ritorno a Milano: la stagione creativa

Una lunga catena di lutti

La gloria in vita

Vita e opere di Alessandro Manzoni

Manzoni poeta

Gli Inni sacri

Le tragedie

Verso il romanzo

L’elaborazione teorica

Il Fermo e Lucia

 

I promessi sposi

La seconda introduzione e la “ventisettana”

La “Quarantana”: il laboratorio di scrittura

La trama dei Promessi sposi

La struttura della narrazione

Lo spazio e il tempo del romanzo

Il pensiero storico

Il pensiero religioso

 

Antologia:

da “ in morte di Carlo Imbonati” :“Sentir” e “meditar”, pag. 296

dagli “Inni sacri”: “La Pentecoste, pag. 309

dall’ “Adelchi”: “Un volgo disperso che nome non ha”, pag. 335

  “Te collocò la provvida sventura infra gli oppressi”, pag. 339

  “…non resta che far torto o patirlo”, pag. 344

dalle “Odi”:    “Il cinque maggio”, pag. 355

dalla “lettera a Chauvet”: “Storia e invenzione”, pag. 362

dalla lettera sul Romanticismo:“L’utile per iscopo, il vero per soggetto, e…”, pag.364

 

Giacomo Leopardi

Profilo storico

“Il gobbo de Leopardi”: la vita

“Il natio borgo selvaggio”: la famiglia e la formazione filologica

Nuovi orizzonti: le “lettere belle” e Roma

Fra il borgo e la città: la “conversione” e la fine delle illusioni

Il pensiero

Evoluzione del pensiero leopardiano

Le ragioni di un percorso

Le opere giovanili e lo Zibaldone

Le opere giovanili

Lo Zibaldone

I Canti

I canti e il libro: la storia di un’anima

La struttura dei Canti

Le canzoni e gli idilli

I canti pisano-recanatesi

Il “ciclo d’Aspasia” e i canti napoletani

Le operette morali

Genesi, carattere, stile

Struttura e temi

 

Antologia :

dall’ Epistolario: “L’utile sopra tutti gli utili”, pag. 438

da “Discorso di un italiano intorno alla poesia romantica”:“…quella sterminata operazione della                                                                                                                           fantasia”, pag. 452

dallo “Zibaldone”: “Il piacere e l’infinito”, pag. 458

dai “Canti”: “Ultimo canto di Saffo”, pag. 474

“Il passero solitario”, pag. 477

“L’infinito”, pag. 480

“La sera del dì di festa”, pag. 482

“Alla luna”, pag. 485

“A Silvia”, pag. 487

“Le ricordanze”, pag. 490

“Canto notturno di un pastore errante dell’Asia”, pag. 495

“La quiete dopo la tempesta”, pag. 499

“Il sabato del villaggio”, pag. 501

 “A se stesso”, pag. 507

“La ginestra o il fiore del deserto”, pag. 510

“Dialogo della Natura e di un Islandese”, pag. 524

 

Giovanni Verga

Profilo storico

L’apprendistato catanese

Un uomo di provincia nell’Italia postunitaria

Il soggiorno fiorentino

Gli anni milanesi tra cultura e mondanità

Il ritorno a Catania

La definizione del programma verista: Vita dei campi

Prima del Verismo

Il pessimismo sociale

I Malavoglia

La trama dei Malavoglia

Novelle rusticane e altre opere

Il congedo dalla cultura romantica: Il marito di Elena

Novelle rusticane

Altre raccolte

Mastro-don Gesualdo

La trama del Mastro-don Gesualdo

 

Antologia :

da: Prefazione a “l’amante di Gramigna” “Un documento umano”, pag. 552

da: “Vita dei campi”: “Fantasticheria”, pag. 562

“La lupa”, pag. 567

da: prefazione ai “Malavoglia”: “Questo racconto è lo studio sincero e spassionato”, pag. 577

da: “Novelle rusticane”: “La roba”, pag. 599

   “Libertà”, pag. 603

da: “Mastro don Gesualdo”: La fine di Mastro-don Gesualdo, pag. 617

 

Carducci, il poeta-vate dell’Italia unita

Profilo storico

Tra pubblico e privato

Poeta e professore

Vita e opere di Giosuè Carducci

Poetica e ideologia

Dalle Rime nuove alle Odi barbare

Dalle odi barbare a Rime e ritmi

 

 

Antologia :

da: “ Rime nuove”:  Pianto antico”, pag. 626

          “Il comune rustico”, pag. 634

      “Travesando la Maremma toscana”, pag. 640

Da: “ Odi barbare”: “Alla stazione in una mattina d’autunno”, pag. 648

       “Nevicata”, pag. 652

 

VOLUME 3 A

 

Tra fine Ottocento e primo Novecento

Quadro storico e culturale

Decadentismo: il termine e il concetto

Temi, miti e tendenze del Decadentismo

Alcune poetiche del Decadentismo in Italia

 

La nuova poesia lirica

Le molte voci della poesia moderna

La lezione di Baudelaire

Vita e opere di Charles Baudelaire

La linea della “poesia pura”

Vita e opere di Arthur Rimbaud

La sprovincializzazione della lirica italiana

 

Antologia :

A. Rimbaud, La lettera del veggente, pag. 80

Charles Baudelaire, Spleen, pag. 91

Charles Baudelaire, Corrispondenze, pag. 94

Charles Baudelaire, L’albatro, pag. 100

Arrigo Boito, Dualismo, pag. 121

 

Il romanzo della crisi

Profilo storico

Vita e opere di Oscar Wilde

Il Ritratto di Dorian Gray (lettura integrale)

 

Giovanni Pascoli

Profilo storico

Il poeta del lutto e della memoria

L’infanzia a San Mauro e il trauma del 10 agosto 1867

Gli anni bolognesi e l’impegno politico

L’attività poetica e critica

Vita e opere di Giovanni Pascoli

Le poetiche

La poetica del fanciullino

La poetica simbolista

La poetica impressionista

Tra Impressionismo e Simbolismo

Percorsi tematici

Il temporale

Il nido

 

La fortuna e la ricezione

 

Antologia:

da: “Pensieri e discorsi”: “Il sabato”, pag. 319

da “ Myricae”: “I puffini dell’Adriatico”, pag. 322

             “ L’assiuolo”, pag. 331

  “ Il lampo”, pag. 334

 “ Il tuono”, pag. 335

  “X agosto”, pag. 345

Da: “Primi poemetti”: Digitale purpurea, pag. 337

Da: “Canti di Castelvecchio”: “La mia sera”, pag. 342

Nebbia”, pag. 308

Gabriele D’Annunzio

Profilo storico

La “favola bella” del “vivere inimitabile”

Dagli Abruzzi a Roma bizantina

Gli anni della “splendida miseria”

Lo scrittore come divo

L’uomo del Vittoriale “postero” di se stesso

Versi d’amore e di gloria

Prose di romanzi

 

 

Antologia:

da: “Donazione al popolo italiano”:  tra arte e vita”, pag. 370

dalle “Laudi, Alcyone”: La sera fiesolana, pag. 394

  La pioggia nel pineto, pag. 399

Da: “Il piacere”: “Andrea Sperelli-Fieschi d’Ugenta”, pag. 412

“Il piacere” (lettura integrale)

 

Italo Svevo

Profilo storico

“Io non sono colui che visse ma colui che descrissi”

Vita e pere di Italo Svevo

La prima prova: Una vita

Senilità

La trama di Senilità

La coscienza di Zeno

La trama della Coscienza di Zeno

 

Antologia:

 

da: “Senilità”:  “La presentazione dei personaggi”, pag. 448

   “La metamorfosi di Angiolina”, pag. 455

da: “La coscienza di Zeno”: “Vedrai che ti legheranno”,pag.432

“La coscienza di Zeno” (lettura integrale)

 

Luigi Pirandello

Profilo storico

“Il mio involontario soggiorno sulla terra”

L’adolescenza in Sicilia e i primi studi

Dalla Sicilia a Roma: l’attività letteraria

Vita e opere di Luigi Pirandello

Gli anni dell’impegno teatrale e della fama

Gli ultimi anni

La poetica dell’ “umorismo”

Le novelle

I romanzi

Il Fu Mattia Pascal

La trama del Fu Mattia Pascal

Uno, nessuno e centomila

Maschere nude: il teatro pirandelliano

Il “teatro nel teatro”. Sei personaggi in cerca d’autore

 

Enrico IV

L’ultima fase: la “trilogia dei miti”

 

Antologia:

da: “Il fu Mattia Pascal”: lo “strappo nel cielo di carta”, pag. 492

da “L’Umorismo”: “Vedo una vecchia signora…”, pag. 501

       “In certi momenti di silenzio interiore…”, pag. 504

da: “Novelle per un anno”: La carriola”, pag. 515

da: “Il fu Mattia Pascal”: Premessa, pag. 534

                  Premessa seconda (filosofica) a mo’ di scusa, pag. 536

  Il lanternino, pag. 540

Da: “Uno, nessuno e centomila”:  Filo d’aria, pag. 548

                                L’evasione nella natura, pag. 552

Da: “Così è se vi pare”: “Ed ecco, o signori, come parla la verità!”, pag. 555

“Uno, nessuno e centomila” (lettura integrale)

 

La poesia crepuscolare

Temi e stile

Guido Gozzano: vita e opere

Antologia:

da: “I colloqui” “L’amica di nonna Speranza”, pag. 141

 “La signorina Felicita ovvero la Felicità”, pag. 147

 

L’Avanguardia futurista

Una poesia d’avanguardia

Gli esiti letterari dei programmi futuristi

Aldo Palazzeschi: vita e opere

Antologia:

 “Chi sono”?, pag. 173

 “E lasciatemi divertire”, pag. 177

 

Le “Avanguardie storiche”: dall’Espressionismo al Futurismo

Le “Avanguardie storiche” del primo dopoguerra: Dadaismo e Surrealismo

 

Antologia:

F.T. Marinetti, “Manifesto del Futurismo”, pag. 57

F.T. Marinetti,” Manifesto tecnico della letteratura futurista”, pag. 58

F.T. Marinetti, “Correzione di bozze”, pag. 164

T.Tzara, “Noi non ci basiamo su nessuna teoria”, pag. 64

 

VOLUME 3B

 

Quadro storico-culturale

Esperienze letterarie tra le due guerre. L’Ermetismo

Quadro dei generi e degli autori

Lo scenario culturale

La poesia fra le due guerre

Eugenio Montale

 

La lirica tra le due guerre

Profilo storico

Le due linee della poesia

La “poesia pura”

La linea metafisica: Pound ed Eliot

 

Ritratto d’autore: Umberto Saba

Quello che resta da fare ai poeti

Il Canzoniere

L’altro Saba

La fortuna e la ricezione

 Antologia:

da: “ Il Canzoniere”: “ A mia moglie”, pag. 94

                               “La capra,” pag. 98

               “Trieste”, pag. 100

               “Preghiera alla madre”, pag.107

               “Amai”, pag. 113

                “Ulisse”, pag. 115

 

 

Ritratto d’autore: Giuseppe Ungaretti

La stagione dell’Allegria

Da Sentimento del tempo alle ultime raccolte

La fortuna e la ricezione

 

Antologia :

 da: “ L’allegria”: “ Il porto sepolto”, pag. 124

    “Allegria di naufragi”, pag. 125

   “In memoria”, pag. 126

  “Girovago”, pag. 128

 “I fiumi”, pag. 130

“ Veglia”, pag. 133

 “San Martino del Carso”, pag. 136

“ Soldati”, pag. 138

Da: “Sentimento del tempo”: “La madre”, pag.140

Da; “Il dolore”: “Non gridate più”, pag. 142

 

 

L’Ermetismo

Il codice poetico dell’ermetismo

 

 

Salvatore Quasimodo

Vita e opere

Antologia :

Da: “Ed è subito sera”: “Ed è subito sera,” pag.147

Da: “Oboe sommerso: “Vento a Tindari”,  pag. 147

Da: “Giorno dopo giorno”: “Alle fronde dei salici”, pag. 68

 

 

Eugenio Montale

La formazione

Il primo tempo di Montale

Firenze: dalla “ Casa dei Doganieri” alle “ Occasioni”

La guerra e la fine di un mondo

Onori e lutti

I Diari, il premio Nobel e l’Opera in versi

 

Antologia:

da: “Ossi di seppia”: “Spesso il male di vivere”…, pag.172

                                         “I limoni”                          , pag. 175

                                         “Non chiederci la parola”   , pag. 178

                                       “Meriggiare pallido …”       , pag,180

                                       “Cigola la carrucola…”       , pag. 183

da: “Le Occasioni”:  “Non recidere forbice…”    , pag. 185

                                        “La casa dei doganieri”       , pag. 192

da: “La bufera”:       “L’anguilla”                           , pag. 202

 

da: “Satura”:                       “Ho sceso dandoti il braccio”,pag. 213

 

La narrativa italiana

I “novecentisti”

I “solariani”

La parabola neorealista

Elio Vittoriani: vita e opere

Cesare Pavese: vita e opere

                               “La luna e i falò”, lettura integrale

 

 

Italo Calvino

Un esploratore dell’ “universo infinito della letteratura”

Dagli esordi neorealisti alla trilogia”

Lo sperimentalismo degli anni parigini

L’ultimo Calvino

 

Antologia:

da: “Il sentiero dei nidi di ragno”: “Si era faccia a faccia carichi di storie da raccontare”, pag.226

da: “I racconti”:                           “Ultimo viene il corvo”, pag.693

 

da: “Le cosmicomiche”:             “Qfwfq racconta come si viveva prima del big bang”, pag.705

da: “Lezioni americane”:           “Leggerezza”, pag.717

 

DANTE ALIGHIERI

 

DIVINA COMMEDIA, Paradiso:

Canti: I-III-VI-VIII-XI-XII-XV-XVII-XXXIII

 

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy