Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

La valutazione degli apprendimenti

in Regione Lombardia

Agli allievi delle classi terze e quarte degli istituti professionali della Lombardia, e agli allievi del terzo anno dei centri di avviamento professionale viene somministrata una prova di valutazione esterna.

Questo avviene già dal 2005

Oltre a queste prove in uscita, a partire da questo anno scolastico, 2009-2010, è stata somministrato anche un Test d'ingresso di italiano, per le materie di italiano e matematica.

Insomma, la Regione Lombardia dimostra un particolare interesse verso l'argomento della valutazione esterna, cosa che è perfettamente in linea con l'estensione del Sistema Nazionale di Valutazione, che si sta attuando in Italia con la quarta prova dell'esame del primo ciclo (Prova Nazionale), con le prove di valutazione del SNI nelle scuole primaria, ma che, prima o poi, arriverà, dovrà arrivare anche a livello delle scuole secondarie di secondo grado.

La Legge 22/2006 della Regione Lombardia, sul mercato del lavoro, prevede la figura del valutatore indipendente, quindi esterno rispetto all'amministrazione regionale, e esterno rispetto agli enti scolastici, che valuta i livelli di apprendimento dei Centri di Formazione Professionale e degli Istituti Professionali Regionali.

La legge 19/2007 prevede un più stretto rapporto con il mondo del lavoro. IL CRISP (Centro di ricerca della Università Bocconi) effettua, infatti, un monitoraggio sull'ingresso dei diplomati CFP nel mondo del lavoro.

Le prove d'esame di classe terza e quarta

Alla fine della classe terza (in concomitanza con la prova per l'acquisizione della qualifica, cui contribuisce per il 30% della valutazione finale) e alla fine della classe quarta sono predisposti test di carattere oggettivo (quesiti a risposta multipla).

A metà dell'anno formativo sono somministrati dei pre-test, per far capire agli alunni le modalità della prova di fine anno.

Il monitoraggio ha una funziona conoscitiva e valutativa esterna, e non influisce sulla valutazione di classe.

Il monitoraggio ha riguardato le materie di Italiano, Matematica nel 2005, di Italiano, Matematica, Inglese ed Informatica nel 2006.

libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy