La mappa interattiva del corpo umano
Come è fatto
il fegato, la ghiandola più grossa dell' organismo, è di color marrone e pesa circa 1,5 Kg , è diviso in due lobi dx e sx. Si trova nella cavità addominale e la sua parte sup. tocca il diaframma. È formato da granellini, detti globuli epatici, per questo la sua superficie assomiglia ad una buccia d' arancia
Come funziona
grazie all' azione degli epatociti(cellule epatiche), sul sangue che attraversa il fegato si realizzano tutte le 600 funzioni chimiche proprie di questo organo
A cosa serve
può essere paragonato ad una industria chimica in grado di rivestire 600 ruoli diversi nel metabolismo, cioè nei processi chimici che avvengono nel nostro corpo:
A quali organi è collegato
alla parte duodenale dell' intestino tenue attraverso un condotto detto coledoco, che permette di versarvi la bile
Come è fatto
il cuore, grande più o meno come un pugno, sembra un grosso vaso sanguigno (vena o arteria) ed ha pareti molto spesse (miocardio). È ricoperto da un involucro sieroso (pericardio).
Al suo interno troviamo 4 cavità, 2 superiori dette atrii e due inferiori dette ventricoli, le cavità sono attraversate da un setto che divide l' organo in una parte dx ed in una sx, ogni lato ha una sua funzione specifica. A dx atrio e ventricolo comunicano attraverso la valvola tricuspide a sx attraverso la valvola mitralica.
Si trova al centro della cavità toracica (mediastino), un po' a sx, pesa ca 250 gr
Come funziona
Il cuore è una pompa per liquidi, compie un doppio movimento di contrazione-dilatazione per riempirsi di sangue e poi pomparlo in tutto il corpo.
Sistole: il cuore contraendosi spinge il sangue in tutte le arterie.
Diastole: si distende, si rilassa riempiendosi nuovamente di sangue."
A cosa serve
è responsabile del trasporto del sangue e dell' ossigeno attraverso tutto l' organismo, elementi indispensabili alla vita delle cellule. Oltre a distribuire l' ossigeno, il sangue raccoglie i rifiuti del metabolismo cellulare e li consegna agli organi che li eliminano
A quali organi è collegato
direttamente a tutti i grandi vasi, ai polmoni attraverso la vena cava e l' arteria polmonare
Come sono fatti
i polmoni, i principali organi respiratori. Sono elastici e spugnosi, di colore roseo e protetti da un doppio rivestimento molto sottile, detto pleura che protegge il polmone dallo sfregamento contro le costole. I due polmoni non sono uguali, il sinistro è più piccolo del destro e pesa circa 100 gr. in meno (700 gr. il destro e 600 il sinistro), il destro è suddiviso in tre lobi (sup. inf. medio) il sinistro solo in due. Il polmone sinistro ha nella parte posteriore una grande cavità per ospitare il cuore, detta "letto del cuore". Si trovano nella cavità toracica
Come funzionano
agisce in due tempi distinti:
Inspirazione: l' aria entra nei polmoni, il diaframma discende, le costole e lo sterno si alzano e i polmoni e la cassa toracica si dilatano
Espirazione: l' aria viene espulsa, i polmoni si comprimono e ritornano al volume iniziale per l' innalzamento del diaframma e l' abbassamento di costole e sterno",
A cosa servono
a purificare il sangue venoso che arriva dall' arteria polmonare e che verrà reinviato al cuore attraverso la vena cava
A quali organi sono collegati
al cuore attraverso la vena cava e l' arteria polmonare, al naso attraverso la trachea ed i bronchi
Come è fatto
lo stomaco, rappresenta una parte del lungo tubo digerente che scorre dalla bocca all' ano, è una porzione allargata di questo tubo, provvista di una parete muscolare, nella forma ricorda una J. Da vuoto ha un volume di 60 ml, dilatato può contenere oltre 2 l. Si trova nella cavità addominale
Come funziona
la digestione è possibile grazie agli enzimi. Questi agenti chimici trasformano le molecole complesse dei cibi in molecole più semplici, che il sangue può assorbire. Lo stomaco produce due enzimi, la pepsina che scompone le proteine (carne, legumi ecc.) e la rennina, presente solo nei neonati, che rende più digeribile il latte
A cosa serve
il suo compito è quello di immagazzinare il cibo e trasformarlo
A quali organi è collegato
lungo il tubo digerente prima dello stomaco c' è l' esofago che comunica con lo stomaco attraverso una valvola: il cardias; dopo c' è il duodeno ( prima parte dell' intestino tenue ) comunicante con lo stomaco attraverso un' altra valvola il piloro
Come è fatto
il cervello, è protetto dalle ossa del cranio ed è immerso in un liquido che lo protegge dagli urti. Pesa circa 1,5 Kg. ed è formato da un tessuto molle di colore grigio rosato e dall' aspetto raggrinzito come una noce. È suddiviso in due emisferi che controllano ognuno la parte opposta del nostro corpo, l' emisfero dx controlla la parte sx. È costituito da un grande numero di cellule nervose. Si divide in cervello, la sua parte maggiore, cervelletto molto più piccolo e situato nella zona posteriore della testa, e tronco cerebrale a forma di ghianda, si trova all' interno del cranio
Come funziona
la parte pensante delle cellule nervose è disposta verso l' esterno dell' organo, in una parte chiamata corteccia cerebrale che è suddivisa in aree che ricevono messaggi e inviano istruzioni in tutto il corpo
A cosa serve
ci permette di pensare, toccare, sentire suoni, vedere, avvertire odori, e distinguere sapori; immagazzina ricordi, emozioni e sensazioni; ci permette di apprendere, capire ed avere idee
A quali organi è collegato
costituisce una imponente rete di controllo del nostro corpo essendo collegato al midollo spinale e ai nervi
Come è fatto
l' intestino, un tubo lungo circa 6 m. che si trova, tutto ripiegato su se stesso, nella cavità addominale, è suddiviso in tenue ( più sottile ) e crasso (più largo), è rivestito da una membrana detta peritoneo
Come funziona
è circondato da strati di muscoli lisci che si contraggono lentamente e ritmicamente sospingendo il cibo che man mano viene digerito e assorbito. Nell' intestino tenue avviene la digestione e l' assorbimento. La digestione è attuata da enzimi che scompongono gli alimenti in particelle via via più piccole che vengono assorbite dalle pareti intestinali e passano nel sangue. Ciò che non è digerito passa nel crasso e successivamente viene eliminato
A cosa serve
a digerire e ad assorbire il cibo
A quali organi è collegato
il fegato ed il pancreas sono collegati attraverso dei condotti al duodeno (parte iniziale dell' intestino tenue) ove rilasciano sostanze utili alla digestione
Come è fatto
il pancreas, una ghiandola di forma allungata e di colore giallastro, si trova dietro lo stomaco
Come funziona
microscopici isolotti formati da due diversi tipi di cellule producono due importanti ormoni (messaggeri chimici) che regolano la quantità di zucchero presente nel sangue, l' insulina e il glucagone. Queste due sostanze vengono rilasciate nel sangue e raggiungono tutto il corpo. Produce una secrezione ricca di enzimi (modificatori di sostanze) digestivi che arriva nel duodeno (parte iniziale dell' intestino tenue) attraverso il dotto pancreatico
A cosa serve
secerne sostanze utili alla digestione e altre che controllano il livello degli zuccheri nel sangue
A quali organi è collegato
al duodeno attraverso il dotto pancreatico
Come sono fatti
i reni hanno la forma di due grossi fagioli, grandi come un pugno. Si trovano dietro il fegato e lo stomaco dietro la cavità addominale
Come funzionano
filtrano il sangue grazie all' intervento dei nefroni, minuscole unità di filtraggio, che trattengono le sostanze utili e le rimandano nel sangue, mentre acqua e scorie formano l' urina che raggiunge la vescica e viene eliminata
A cosa servono
ad eliminare le scorie presenti nel sangue e a regolare la presenza di sali ed acqua nel nostro organismo
A quali organi sono collegati
comunica con la vescica attraverso l' uretere
Che cos' è
il sistema che porta nutrimento e che, assieme all' apparato escretore, pulisce dalle scorie tutte le cellule del nostro corpo
Come funziona
Grande circolazione: dall' arteria principale (aorta) attraverso tutte le arterie il sangue arterioso raggiunge tutte le parti del corpo. Dopo aver lasciato l' ossigeno e nutrimento a tutte le cellule, e aver raccolto anidride carbonica e altri rifiuti cellulari, attraverso la circolazione venosa raggiunge il cuore dove riprende la piccola circolazione
Piccola circolazione
il sangue passa dalle vene cave all' atrio dx e poi al ventricolo dx, entra nell' arteria polmonare (polmoni) e torna all' atrio sx attraverso la vena polmonare. dall' atrio sx passa poi nel ventricolo sx e viene spinto nell' aorta
Da che cosa è formato
dal cuore che è il suo motore, e da tutti i vasi, suddivisi in vene, che portano il sangue che deve essere purificato e ossigenato nei polmoni, e arterie, che portano sangue pieno di nutrimento alle cellule
Che cos' è:
il sistema che permette di trasformare in energia gli alimenti che assumiamo mangiando.
Come funziona
:
I denti (il cui insieme forma l' arcata dentaria) sminuzzano e frantumano il cibo,che passa nella faringe. Triturato dai denti, il bolo viene spinto dalla lingua verso il fondo della bocca. Mentre il bolo scende verso il basso, l' epiglottide si ripiega all' indietro per chiudere la trachea ed avviarlo all' esofago, che sbocca nello stomaco. Qui entrano in azione le ghiandole della mucosa, sollecitate dal nervo vago, secernono il succo gastrico che trasforma il bolo in una poltiglia semiliquida, il chimo. Il nervo vago provoca anche i movimenti peristaltici nello stomaco, nel quale il chimo viene rimescolato e digerito grazie a potenti sostanze chimiche; il fegato il pancreas e la cistifellea intervengono producendo sostanze che facilitano la digestione. L' intestino tenue continua i processi digestivi e assorbe le sostanze nutritive, mentre nell' intestino crasso si accumulano le scorie che formeranno le feci. Quindi, durante la digestione il cibo cambia nome: si chiama bolo dopo la prima masticazione, chimo quando arriva nello stomaco, chilo durante la fase intestinale
Da che cosa è formato:
Da molti organi, l' esofago(1) la prima parte del lungo tubo digerente, dove il cibo masticato si sposta per arrivare allo stomaco(2) il fegato(3) la cistifellea(4) il pancreas(5) l' intestino tenue(6) ed il crasso(7).
Che cos' è
un sistema che collabora col sistema nervoso nel coordinare le attività del corpo umano
Come funziona
le ghiandole endocrine liberano nel sangue oltre 20 tipi di messaggeri chimici detti ormoni. Questi vengono portati ad aree sensibili al singolo ormone, chiamate tessuti bersaglio, dove producono un effetto a lunga durata. La minuscola ipofisi controlla tutte le altre ghiandole inviandovi gli ormoni opportuni ed è a sua volta controllata da una formazione del cervello detta ipotalamo
Da che cosa è formato:
il corpo dispone di 6 ghiandole endocrine fondamentali: una nella testa (ipofisi), una nella gola (tiroide e paratiroidi), e quattro nell' addome (surrene, pancreas, testicoli nell' uomo e ovaie nella donna)
Che cos' è
la vita delle nostre cellule produce una serie di sostanze inutilizzabili, alcune delle quali sono dei veri veleni. Queste sostanze devono essere eliminate dal corpo
Come funziona:
i reni hanno il compito di filtrare il sangue, come risultato di questo processo di filtraggio vediamo comparire nella pelvi renale un liquido chiamato urina che viene trasportato lungo due tubicini detti ureteri fino ad una specie di serbatoio detto vescicae espulso attraverso l' uretra
Da che cosa è formato
oltre che da reni, vescica, uretra, che servono a produrre ed espellere l' urina, anche dall' intestino, che attraverso il retto elimina i materiali di scarto delle digestione, dai polmoni che espellono l' andride carbonica, e dalla pelle che attraverso il sudore espelle altri materiali di scarto e l' acqua in eccesso.
Che cos' è:
un sistema che coordina (assieme al sistema endocrino) tutte le funzioni di ogni parte del nostro corpo. Ci permette anche di relazionarci con ciò che ci circonda, ricevendo i messaggi dall' esterno e dando le opportune risposte
Come funziona
Le cellule nervose sono chiamate neuroni ed hanno molte ramificazioni. I nervi partono dall' encefalo e dal midollo spinale e possono essere paragonati alla fitta rete di cavi di un impianto elettrico percorsa in continuazione da impulsi in entrata (come ad esempio la puntura di un ago) e in uscita (dolore)
Da che cosa è formato:
si può dividere in tre parti: encefalo, midollo spinale e nervi. L' encefalo è composto dal cervello (due emisferi, sistema limbico, nuclei della base) e dal tronco dell' encefalo (midollo allungato, ponte, cervelletto, diencefalo, che è composto da talamo e ipotalamo). Il midollo spinale si trova all' interno della colonna vertebrale ed è bianco all' esterno e grigio all' interno. Abbiamo 43 paia di nervi, divisi in 12 cranici (partono dall' encefalo) e 31 spinali(partono dal midollo spinale). Le loro estremità sono così sottili e numerose che è impossibile trovare un solo punto della nostra pelle che non sia sensibile
Che cos' è
il sistema che ci permette di prelevare l' ossigeno dall' aria inspirata nei polmoni, ed espellere l' anidride carbonica attraverso l' espirazione
Come funziona
ogni volta che inspiriamo l' aria entra nel naso o nella bocca e passa attraverso la faringe e poi la laringe, scende nel lungo tubo della trachea ed entra in due gallerie, i bronchi. Questi entrano nei polmoni e si dividono in molte altre gallerie sempre più piccole, i bronchioli, i quali a loro volta si ramificano negli alveoli polmonari( oltre 700 milioni di cavità spugnose, dalle pareti molto sottili, è qui che avviene lo scambio di ossigeno e anidride carbonica tra sangue e polmoni). Attraversando i polmoni, il sangue si carica di ossigeno per portarlo al cuore e lascia l' anidride carbonica che sale lungo i bronchi e viene emessa durante l' espirazione
Da che cosa è formato:
bocca, cavità nasali, faringe, laringe, trachea, bronchi,polmoni.
Che cos' è
all' origine di una nuova vita c' è uno spermatozoo paterno che feconda un ovulo materno. Perchè ciò avvenga è necessario un rapporto sessuale, cioè la forma più intima di contatto tra uomo e donna.
Come funziona
quando il pene deposita nella vagina il liquido seminale, milioni di spermatozoi in esso contenuti salgono attraverso l' utero fino alle Tube di Falloppio. Se vi si trova un ovulo maturo, è molto probabile che uno spermatozoo vi penetri e lo fecondi, dando inizio a un nuovo essere umano
Da che cosa è formato
Femminile: partendo dall' interno dalle ovaie, che producono gli ovuli; dalle Tube di Falloppio, che l' ovulo percorre per raggiungere l' utero; dalle pareti dell' utero, che si ispessiscono per ricevere l' ovulo fecondato; dalla cervice, ingresso dell' utero; dalla vagina tubo che dall' utero conduce all' esterno.
Maschile: dalla vescica urinaria; dalla prostata,che produce il liquido per lo sperma; dall' uretra, che invia lo sperma verso l' esterno; dal deferente, che trasporta gli spermatozoi prodotti dai testicoli; dai testicoli, che producono oltre 500 milioni di spermatozoi al giorno; dal pene.
ORGANI
  1. Encefalo
  2. Cuore
  3. Stomaco
  4. Polmoni
  5. Intestino
  6. Fegato
  7. Reni e Pancreas
APPARATI
  1. Circolatorio
  2. Endocrino
  3. Digerente
  4. Escretore
  5. Nervoso
  6. Respiratorio
  7. Riproduttivo