Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

GUIDA ALL'ESAME ECDL

per la patente europea del computer

GESTIONE dei FILE

MODULO 2

Operazioni preliminari

 

Durante la fase di avvio il computer controlla l' hardware e carica il sistema operativo nella memoria centrale. Il BIOS (Basic Input Output System) è un insieme di programmi che consentono al computer di controllare la presenza di unità quali tastiera, video, dischi, ecc...

Talvolta la chiusura maldestra, o accidentale, di Windows nella sessione precedente, causa l'apertura automatica del programma di Scan disk, per controllare, e correggere, eventuali errori nel salvataggio dei file. In alternativa il sistema può avviare il computer con una speciale modalità diagnostica che corregge alcuni problemi che impediscono il normale avvio di windows: è la cosiddetta Modalità provvisoria, durante la quale sono disponibile per l'utente solo alcune applicazioni, o parti di applicazioni. Per usufruire di tutti i programmi e le potenzialità del computer, occorre riavviarlo.

 

Pannello di controllo

 

Attraverso il pannello di controllo è possibile controllare alcuni parametri del sistema operativo, come data, ora, caratteristiche della tastiera, dello schermo, del sistema, ecc...

Per accedere al Pannello di controllo basta cliccare sul menu Avvio/Start, poi Impostazioni e Pannello di controllo

 

Guida in linea

 

Un altro strumento molto utile di Windows è la Guida in linea, presente sempre nel Menu Avvio/Start. Essa consente di ricercare informazioni in tempi brevissimi su tutti i termini   e le operazioni presenti nel Sistema Operativo Windows. La ricerca può  avvenire come sfogliando un libro, in modo consequenziale (modalità Sommario), o visualizzando tutti gli argomenti relativi ad un dato argomento (Indice e Cerca)

 

Il desktop

 

Il desktop, è l'ambiente di lavoro di Windows che mediante le icone simula una scrivania (desktop, appunto, in inglese), con tanto di cestino per eliminare i documenti inutilizzati. I file possono essere salvati direttamente sul desktop (nella cartella C:\windows\desktop) oppure nel desktop si trova un collegamento (indicato da una freccina in basso a sinistra) ad un file o cartella preesistente. Alcune icone si trovano di default nel desktop, mentre altre possono essere aggiunte dall'utente, con il sistema dei collegamenti, che possono essere creati semplicemente cliccando con il pulsante destro del mouse su un punto libero del desktop, scegliendo la voce "Crea collegamento" dal menu a cascata che si genera.

 

Barra delle applicazioni

 

A destra del menu avvio, in basso alla finestra del desktop, c'è la barra delle applicazioni, che permette di gestire l'apertura di diversi programmi contemporaneamente (è il cosiddetto "multitasking"), attraverso una serie di pulsanti di grandezza variabile (a seconda del numero di applicazioni aperte contemporaneamente). In Windows XP i vari file di una applicazione occupano solo un pulsante, mentre in Windows 98 vi è un pulsante per ogni file su cui si sta lavorando.

 

Finestre

 

Tutti i programmi si presentano con una interfaccia comune, detta appunto finestra (window in inglese), che ha sempre le seguenti parti, partendo dall'alto: barra dei titoli, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di scorrimento (anche, o solo, verticale), barra di stato

 

Barra del titolo

 

In questa barra sono presenti opzioni e pulsanti per ridimensionare, spostare, ridurre a icona, ingrandire, chiudere una finestra. Per alcune di queste operazioni si possono usare anche i margini della finestra, passando sopra i quali il mouse assume una forma diversa dalla freccia usuale, consentendo appunto il ridimensionamento o lo spostamento della finestra.

 

Visualizzazione delle finestre

 

Cliccando su un'area vuota della barra delle applicazioni, si apre un menu a cascata che consente di sovrapporre, affiancare orizzontalmente o verticalmente le finestre

 

File e cartelle

 

Le informazioni sono organizzate in file (unità fondamentali di memorizzazione). I file sono contenuti in cartelle. Utilizzando il programma Esplora risorse (dal menu Avvio Programmi, oppure cliccando con il pulsante destro del mouse su Avvio, poi Esplora) è possibile organizzare i file, cancellarli, spostarli o copiarli da una directory all'altra. Le operazioni di taglia, copia e incolla file possono essere effettuate tramite tasto destro del mouse, barra dei menu o degli strumenti. Dall'icona del file è possibile intuire il tipo di file (estensione). Per migliorare la sicurezza, in alcuni casi è necessario fare in modo, attraverso il menu proprietà, che il file sia di sola lettura o addirittura nascosto.

Ovviamente è possibile anche eliminare file o cartelle, cioè spostarli nel cestino, per esempio con il tasto destro del mouse o con il drag & drop, ma occorre fare molta attenzione a queste operazioni, per non rischiare di perdere importanti documenti, anche se è poi possibile recuperarli, ripristinandoli dal cestino (sempre che nel frattempo non si svuoti il cestino!

 

Trovare file

 

Talvolta ci può capitare di non sapere con precisione dove si trova un file. Risulta utile, allora, usare la funzione "trova" che è presente sia nel menu avvio, sia nel menu file del programma Esplora Risorse.

 

Cartelle

 

Al fine di rendere l'archiviazione più ordinata possibile, è necessario creare delle cartelle, che permettano immediatamente di individuare, per esempio, l'utente che ha prodotto certi documenti, oppure il fine o l'ambito in cui sono inseriti. Per creare una nuova cartella basta cliccare sul Menu File, poi Nuovo, poi Cartella. Questa operazione può essere eseguita anche con il tasto destro del mouse.

 

Proprietà

 

Per esaminare le proprietà di un file o di una directory basta cliccare sull'ultima voce in basso del menu a cascata che si genera cliccando con il pulante destro del mouse sull'icona del file o della cartella. Da qui è possibile vedere il tipo, il percorso, la data di creazione o di ultima modifica, la dimensione di un file/cartella. Gli attributi sono modificabili tramite spunte (tic) sui pulsanti, quali "sola lettura", "nascosto", "archivio", ecc...

 

Visualizzazioni

 

Nel programma Esplora Risorse è possibile visualizzare le icone grandi, piccole, sotto forma di elenco e con alcuni dettagli, senza bisogno quindi, in quest'ultimo caso, di controllare le proprietà da menu.

 

Selezionare file

       

Per selezionare un file basta cliccare sulla casella che occupa all'interno della directory. Per selezionare più file contigui o con uguali caratteristiche, visualizza i dettagli e disponi i file in base al criterio nome, data, tipo, dimensioni, poi clicca con il tasto shift premuto sul primo e l'ultimo file che risponde al criterio scelto. Puoi anche operare una selezione multipla tenendo premuto il tasto "alt"

 

Utilità

 

Dal menu Avvio, Programmi, Accessori, Utilità di sistema, è possibile far partire programmi utili per migliorare le prestazioni del computer (deframmentazione, ottimizzazione, pulitura, ecc...) o per salvare su una unità apposita il contenuto del disco fisso (back up)

 

Editing

 

È possibile usare un programma, denominato blocco note (notepad in inglese) per creare semplici file di testo, in puro codice ascii (pertanto leggibili da ogni tipo di elaboratore)

 

Stampa

 

Per gestire la stampa di un file, impostare la stampante predefinita, e modificarne le proprietà basta scegliere l'icona stampanti dal Menu Avvio-Impostazioni, o da Risorse del Computer

 

Accessori

 

Windows è dotato di un programma di creazione di semplici file di immagine bitmap, cui si accede dal Menu Avvio-Programmi-Accessori. In questo menu sono presenti anche: una comoda calcolatrice, il Visualizzatore degli Appunti e il semplice programma di videoscrittura Word Pad, un po' più completo di Blocco Note (una versione semplificata di Word)

 ESERCIZI

Faremo adesso tre esercizi, in cui saremo costretti, tra virgolette, ad usare solo la barra dei menu (esercizio 1), solo il tasto destro del mouse (esercizio 2), e solo, laddove possibile, la barra degli strumenti (esercizio 3), proprio per imparare a distinguere le richieste. State attenti infatti, in sede di esame, al modo in cui vi viene chiesto di effettuare i comandi.

ESERCIZIO 1 - usa la barra dei menu

  1. Apri il programma Esplora risorse o Gestione risorse utilizzando il pulsante Start o Avvio.

  2. Crea nella cartella principale del disco C: (se non lo hai già fatto) una nuova cartella e chiamala Gestione (con la G maiuscola).

  3.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella C:\documenti

  4.  Seleziona dodici file e copiali nella cartella Gestione del disco C:. Se per caso non ce ne sono dodici, prendi i restanti dalla cartella principale del disco rigido C:. Stai attento a copiarli, e non a spostarli.

  5.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella Gestione.

  6.  Seleziona tutti i file. Visualizza la finestra delle proprietà e togli, se ce l'hanno, la proprietà di sola lettura.

  7.  Dentro questa cartella crea altre due sottocartelle di nome Famiglia e Scuola.

  8.  Visualizza i file in ordine per nome file.

  9.  Seleziona cinque degli otto file e spostali dentro la cartella Famiglia.

  10.  Seleziona i restanti sette file e spostali dentro la cartella Scuola.

  11.   Visualizza a schermo il contenuto della cartella Famiglia.

  12.  Crea in questa cartella due nuove sottocartelle di nome Genitori e Figli.

  13.  Cerca nella cartella Famiglia, attraverso l'apposito comando presente nella barra del pulsante Start (o Avvio), i file che contengano la "Z". Se non ce ne sono cerca quelli che contengano la vocale "U". Se non ce ne sono ancora, scegli quelli che contengano la vocale "O"

  14.  Sposta i file trovati nella cartella Genitori.

  15.  Visualizza le estensioni dei file. Se per caso l'estensione è già visualizzata, nascondi l'estensione dei file.

  16.  Rinomina uno dei file a piacere.

  17.  Sposta i restanti file della cartella Famiglia nella sottocartella Figli.

  18.  Nascondi le estensioni dei file (o viceversa).

  19.  Visualizza a video il contenuto della cartella Scuola.

  20.  Disponi i file per tipo file.

  21.  Cancella i file di tipo testo (con l'estensione *.txt). Se non ci sono file txt scegli i file di un'altra estensione da cancellare.

  22.  Crea in questa cartella altre due sottocartelle di nome Liceo e Istituto tecnico e spostane alcuni nella prima e altri nella seconda cartelle.

  23.  Vai nel Cestino e ripristina i file txt (o altri) che hai appena cancellato.

  24.  Ritorna nella cartella Scuola e sposta anche loro nelle due sottocartelle.

  25.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella Liceo e mostra i dettagli dei file.

  26.  Disponi i file in ordine per nome. Cancella un file a piacere.

  27.  Crea una copia di un altro file e cambiagli nome in Programma.

  28.  Cancella le cartelle Famiglia e Scuola e svuota il Cestino.

  29.  Chiudi il programma Esplora risorse.

ESERCIZIO 2 - usa il tasto destro del mouse

  1. Apri il programma Esplora risorse o Gestione risorse.

  2.  Crea nella cartella principale del disco C: (se non lo hai già fatto) una nuova cartella e chiamala Gestione.

  3.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella C:\documenti.

  4.  Seleziona quindici file e copiali nella cartella Gestione del disco C:. Se per caso non ce ne sono dodici, prendi i restanti dalla cartella principale del disco rigido C:. Stai attento a copiarli, e non a spostarli. Visualizza a schermo il contenuto della cartella Gestione.

  5.  Seleziona tutti i file. Visualizza la finestra delle proprietà e togli a tutti la proprietà di sola lettura (mettila, se non ce l'hanno).

  6.  Dentro questa cartella crea altre due sottocartelle di nome Giochi e Informatica.

  7.  Visualizza i file in ordine per nome file.

  8.  Seleziona i primi nove e spostali dentro la cartella Informatica.

  9. Seleziona i restanti sei e spostali dentro la cartella Giochi

  10.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella Informatica.

  11.  Crea in questa cartella due nuove sottocartelle di nome Hardware e Software.

  12.  Cerca nella cartella Informatica i file di estensione doc.

  13.  Sposta i file trovati nella cartella Software e chiudi lo strumento utilizzato per trovarli.

  14.  Sposta nella cartella Hardware i file restanti, se ce ne sono

  15.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella Software.

  16.  Visualizza le estensioni dei file.

  17.  Rinomina un file a piacere in Prova.xls.

  18.  Nascondi le estensioni dei file.

  19.  Visualizza a video il contenuto della cartella Giochi.

  20.  Disponi i file per tipo file.

  21.  Cancella un file.

  22.  Crea in questa cartella altre tre sottocartelle di nome Arcade, Strategia e Sport e sposta un file in ogni sottocartella

  23.  Copia i restanti due file in tutte e tre le sottocartelle.

  24.  Vai nel Cestino e ripristina il file che hai appena cancellato.

  25.  Ritorna nella cartella Giochi e sposta quel file nella sottocartella Sport.

  26.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella Strategia e mostra i dettagli dei file.

  27.  Disponi i file in ordine per nome. Cancella uno dei due file.

  28.  Crea una copia del restante file e cambiagli nome in Time of Empires.

  29.  Cancella le cartelle Informatica e Giochi e svuota il Cestino.

  30.  Chiudi il programma Esplora risorse.

ESERCIZIO 3 - usa i pulsanti della barra degli strumenti

  1. Apri il programma Esplora risorse o Gestione risorse utilizzando il pulsante Start o Avvio.

  2.  Crea nella cartella principale del disco C: (se non lo hai già fatto) una nuova cartella e chiamala Gestione.

  3.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella c:\documenti.

  4.  Seleziona dieci file e copiali nella cartella Gestione del disco C:. Se per caso non ce ne sono dodici, prendi i restanti dalla cartella principale del disco rigido C:. Stai attento a copiarli, e non a spostarli. Visualizza a schermo il contenuto della cartella Gestione in modalità elenco.

  5.  Seleziona tutti i file. Visualizza la finestra delle proprietà e togli la proprietà di sola lettura a tutti i file.

  6.  Dentro questa cartella crea altre due sottocartelle di nome Moda e Cultura.

  7.  Visualizza i file in ordine per nome file.

  8.  Seleziona gli ultimi cinque file e spostali dentro la cartella Moda.

  9.  Seleziona i restanti cinque file e spostali dentro la cartella Cultura.

  10.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella Moda.

  11.  Crea in questa cartella le nuove sottocartelle di nome Primavera-estate e Autunno-inverno.

  12.  Cerca nella cartella Moda, attraverso l'apposito comando presente nella barra del pulsante Start (o Avvio), i file il cui nome è composto da due lettere. Se non ce ne sono, continua con tre, quattro, e via discorrendo, fino a quando trovi dei file.

  13.  Sposta i file trovati nella cartella Primavera-estate e chiudi lo strumento utilizzato per trovarli.

  14.  Visualizza le estensioni dei file e spostane uno (anche se unico) nella cartella Autunno-inverno.

  15.  Rinomina un file con il nome Costume.ppt.

  16.  Ritorna alla cartella Moda e sposta i restanti file nella cartella Autunno-inverno.

  17.  Nascondi le estensioni dei file.

  18.  Visualizza a video il contenuto della cartella Cultura.

  19.  Disponi i file per tipo file.

  20.  Cancella un file a piacere.

  21.  Crea in questa cartella altre due sottocartelle di nome Scienza e Letteratura e sposta due file nella prima e due nella seconda cartella.

  22.  Cerca nella cartella Scienza, attraverso l'apposito comando presente nella barra del pulsante Start (o Avvio), i file il cui nome contiene la lettera "B".

  23.  Sposta i file trovati nella cartella Letteratura e chiudi lo strumento utilizzato per trovarli.

  24.  Vai nel Cestino e ripristina il file che hai appena cancellato.

  25.  Ritorna nella cartella Cultura e sposta quel file nella sottocartella Scienze.

  26.  Visualizza a schermo il contenuto della cartella Letteratura e mostra i dettagli dei file.

  27.  Disponi i file in ordine per tipo. Cancella uno dei due file.

  28.  Crea una copia dell'altro file e cambiagli nome in Copione.

  29.  Cancella le cartelle Moda e Cultura e svuota il Cestino.

  30.  Chiudi il programma Esplora risorse.

Libri solo su windows

Libri su tutta la ECDL

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy