Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Seconde prove

Istituti tecnici

Esami di Stato 1998-1999

SECONDA PROVA SCRITTA


M320 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

Indirizzo: ELETTRONICA - TELECOMUNICAZIONI

CORSO DI ORDINAMENTO

Tema di: ELETTRONICA

 

Sono assegnati i circuiti di Figura 1 e Figura 2 e lo schema a blocchi di Figura 3.

Il candidato, formulando di volta in volta tutte le ipotesi aggiuntive che può ritenere necessarie, risponda ai quesiti appresso riportati.

  • Relativamente alla Figura 1

wpeDA.jpg (13609 byte)

  • descriva l'impiego dell'amplificatore operazionale in applicazioni non lineari;
  • esponga, per il circuito suddetto, il comportamento dall'istante in cui viene alimentato a quello in cui viene disalimentato determinando l'andamento transitorio nel tempo della tensione d'uscita.

 

  • Relativamente alla Figura 2

wpeDB.jpg (15535 byte)

considerando ideali tutti i dispositivi impiegati, spieghi il funzionamento del circuito evidenziandone la funzione raddrizzatrice per segnali anche di piccola ampiezza.

  • Relativamente alla Figura 3, che rappresenta lo schema a blocchi di un termometro analogico adatto ad operare nel campo di temperature comprese tra 0 e 100 °C,

 

prospetti una possibile soluzione circuitale per il convertitore tensione/corrente, sapendo che la legge funzionale del sensore utilizzato è

Vs = K× T (K = 10 mV/°C)

e che l’indicazione della temperatura avviene tramite un milliamperometro con portata di fondo scala pari a 10 mA.

_________________________________________

Durata massima della prova: 6 ore.
E' consentito l’uso di manuali tecnici.
Non è consentito lasciare l'Istituto prima che siano trascorse 3 ore dalla dettatura del tema.


 

TD99 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO

Indirizzo: PERITI AZIENDALI E CORRISPONDENTI IN LINGUE ESTERE

CORSO DI ORDINAMENTO

Tema di: LINGUA STRANIERA

(Testo valevole anche per i corsi del P.N.I.)

Una importante ditta operante nel settore della telefonia mobile ricerca un esperto di età compresa tra i 25 e i 35 anni di età per la commercializzazione dei suoi prodotti all'estero e ha pubblicato sui maggiori quotidiani un'offerta di lavoro nella quale si richiede:

  • padronanza di almeno due lingue straniere di cui una deve essere l'inglese;
  • esperienza precedente nel settore vendite;
  • disponibilità a muoversi in ambito europeo; capacità organizzative; conoscenza di reti di distribuzione e padronanza delle strategie di marketing;
  • conoscenza della legislazione dell'U.E..

Richiede inoltre di specificare dettagliatamente l'attività attualmente svolta e le motivazioni che inducono a rispondere all'offerta. La ditta garantisce una retribuzione fissa da calcolare in base all'esperienza precedente e una commissione del 5% sul fatturato. Concede ampia autonomia organizzativa e offre possibilità di carriera.

Immaginate di possedere in parte i requisiti richiesti e redigete una lettera in cui fornite tutte le informazioni, dichiarando la vostra disponibilità ad accettare l'incarico.

La lettera deve avere i requisiti formali propri di una lettera commerciale.

_________________________________________

Durata massima della prova: 4 ore.
E' consentito l’uso di dizionari bilingue e monolingue non fraseologici.
Non è consentito lasciare l'Istituto prima che siano trascorse 3 ore dalla dettatura del tema.


 

M552 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO NAUTICO

Indirizzo: MACCHINISTI

CORSO DI ORDINAMENTO

 

Tema di: MACCHINE E DISEGNO DI MACCHINE

Il candidato descriva, con l’ausilio anche di opportuni schizzi, i sistemi ed i circuiti di raffreddamento delle camicie dei motori diesel marini, indicando tra l’altro, con idonee motivazioni, l’ordine di grandezza delle temperature dell’acqua dolce e dell’acqua di mare a tale scopo usate.

Assumendo liberamente ogni altro elemento utile e/o opportuno, valuti, infine, le portate dei due circuiti per un motore della potenza di 15.000 kW.

_________________________________________

Durata massima della prova: 6 ore.
E’ consentito soltanto l’uso di manuali tecnici e calcolatrici portatili.
Non è consentito lasciare l’Istituto prima che siano trascorse 3 ore dalla dettatura del tema.

 


 

ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE

Indirizzo: AMMINISTRATIVO, MERCANTILE, COMMERCIO ESTERO, AMMINISTRAZIONE INDUSTRIALE

CORSO DI ORDINAMENTO

 

Tema di: RAGIONERIA

La riduzione dei tassi d'interesse e l'avanzamento del processo di attuazione dell'Unione europea, grazie anche all'unificazione monetaria, hanno modificato lo scenario in cui operano le imprese, inducendo le più dinamiche a ridefinire le proprie politiche finanziarie e di mercato. Il candidato illustri brevemente gli orientamenti che si sono manifestati a tale riguardo. Successivamente rediga lo stato patrimoniale e il conto economico, in forma sintetica a stati comparati, per gli anni 1997 e 1998, di Ceramics Spa. L'azienda, che produce piastrelle per pavimenti e rivestimenti, collocate sia sul mercato nazionale sia su alcuni mercati europei, presenta la seguente situazione:

A) capitale sociale lire 3.200 milioni;

B) ROI pari a 8% nell'anno 1997 e 7,5% nell'anno 1998;

C) indice di indebitamento 1,9% per l'anno 1997 e 1,8% per l'anno 1998;

D) nel corso dell' anno 1997 ha iniziato, utilizzando personale dipendente, la costruzione di un nuovo fabbricato da adibire a uffici e locali per l'esposizione che, valutato a fine anno lire 350 milioni, è stato ultimato nell'esercizio successivo e ammortizzato senza ricorrere all'ammortamento anticipato.

E) nell'anno 1998, a motivo di un temporaneo aumento nella produzione e dell' utilizzo della manodopera a disposizione per l'ultimazione del fabbricato, ha fatto ricorso a ore di lavoro straordinario;

F) nell'anno 1998, per finanziare il completamento del fabbricato, ha richiesto e ottenuto dalla propria banca un finanziamento a lungo termine;

G) nell' anno 1998 ha sostenuto spese di manutenzione e riparazione imputandone il 30% a incremento del valore degli impianti;

H) nel corso del 1998 ha acquisito il controllo della Liberti Spa (società con capitale sociale di lire 1.000 milioni diviso in azioni da lire 20 mila nominali) acquistando il 60% delle azioni in circolazione al prezzo di lire 32.900.

Tratti quindi uno dei seguenti punti:

1) redigere le scritture contabili relative ai fatti sopra descritti, nonchè le scritture di fine esercizio a essi connesse, precisando natura e collocazione in bilancio dei conti utilizzati.

2) stabilire quale, fra quelle sotto indicate, è la formula produttiva economicamente più conveniente per porre sul mercato un nuovo modello di piastrelle. Individuare il break even point per ciascuna ipotesi e commentare i motivi che determinano la scelta:

A) effettuare una produzione semestrale di 240 mila piastrelle, che comporta un costo variabile unitario di lire 1.300 e costi fissi annuali specifici di lire 450 milioni, per una capacità produttiva annua massima di 540 mila piastrelle. Il prezzo di vendita unitario è di lire 2.500;

B) fissare il quantitativo di produzione semestrale delle nuove piastrelle a 280 mila unità. Tale ipotesi comporta una quota aggiuntiva annua dei costi fissi di lire 90 milioni, mentre il costo variabile unitario e il prezzo di vendita sono analoghi a quelli dell' ipotesi precedente;

C) spingere il quantitativo di produzione semestrale a 320 mila unità. Ciò è possibile con la stessa quota di costi fissi dell' ipotesi B, ma con una riduzione del prezzo di vendita a lire 2.250 e del costo variabile unitario a lire 1.050.

3) Redigere in euro il budget degli investimenti e il budget finanziario relativi all' esercizio 1999 tenendo conto che la società ha deciso di aprire durante tale esercizio un nuovo stabilimento in Germania e di passare alla contabilità in euro.

Dati mancanti a scelta del candidato.


 

ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI

CORSO DI ORDINAMENTO

 

Tema di: TECONOLGIA DELLE COSTRUZIONI

Lungo una strada provinciale si dispone di un lotto pianeggiante di terreno di forma rettangolare, di dimensioni m.30Xm.28, con il lato minore che fiancheggia la strada. Il piano regolatore per la zona prevede: indice di edificabilità 1,2 metro cubo/metro quadro; distanza minima dalla strada metri 6; distanza minima dal confine metri 5. S'intende realizzare su tale terreno un edificio a schiera composto da due unità abitative. Ciascuna delle unità abitative deve prevedere almeno i seguenti locali: pranzo-soggiorno; una camera matrimoniale; una camera a letto singolo; una camera con due letti; almeno due servizi; autorimessa con un posto macchina; cucina; lavanderia; cantina; taverna o mansarda.

Il candidato, scelto liberamente ogni elemento utile e/o opportuno, esegua il proporzionamento planovolumetrico di una delle due unità abitative e produca: una planimetria generale in opportuna scala; piante, prospetti e sezioni sufficienti a definire il progetto; una breve relazione illustrativa delle scelte effettuate.

_________________________________________

Durata massima della prova: 8 ore.
E’ consentito soltanto l’uso di manuali tecnici e calcolatrici portatili.
Non è consentito lasciare l’Istituto prima che siano trascorse 3 ore dalla dettatura del tema.

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy