Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE   -   2002

Indirizzo : GIURIDICO ECONOMICO AZIENDALE

CORSO DI ORDINAMENTO

Tema di: ECONOMIA AZIENDALE

Un laboratorio artigiano di gastronomia, con ragione sociale "Golosità di Rossi Mario & C. snc", è gestito dai fratelli Mario e Alberto con la collaborazione del padre e di alcuni dipendenti: Mario cura la produzione, Alberto gestisce la parte commerciale e amministrativa dell'azienda che nell'esercizio 2000 ha realizzato ricavi per vendite all'ingrosso a locali aziende di ristoro pari a L. 2.050 milioni e un ROE del 20%. La situazione patrimoniale dell'azienda presentava attività immobilizzate per L. 1.080 milioni, patrimonio netto per L. 720 milioni e totale impieghi per L. 1.500 milioni.
Visto il particolare interesse della clientela per le torte dolci e salate realizzate secondo antiche ricette della nonna, i fratelli Rossi decidono di attuare il sogno già accarezzato dal padre: produrre torte a livello industriale e commercializzarle in tutta la regione attraverso un confezionamento che ne garantisca la conservazione per almeno sei mesi mantenendone inalterate le caratteristiche di qualità.
Per tradurre in realtà tale progetto i fratelli Rossi necessitano di un finanziamento da utilizzare, tra l'altro, per l'ampliamento dei locali di produzione e l'acquisizione di nuovi macchinari e impianti.
A questo fine presentano all'inizio del 2001 il progetto a una locale banca così articolato:

  • storia dell'azienda familiare;

  • sintesi dell'idea imprenditoriale;

  • analisi del mercato in cui opera l'azienda e di quello potenziale ipotizzato;

  • piano di marketing tenuto conto che il 10% dei nuovi investimenti sarà destinato ai costi di commercializzazione e promozione della nuova produzione;

  • struttura organizzativa della nuova azienda che, oltre ai fratelli Rossi e al padre, prevede 20 dipendenti con mansioni diverse;

  • forma giuridica dell'impresa considerando che la famiglia Rossi ha deciso di limitare la propria responsabilità e incrementare il capitale di rischio; Ø previsioni economico-finanziarie necessarie per realizzare il progetto.


    Il candidato rediga tale progetto e nell'ipotesi che:

     

  • la banca abbia concesso un fido utilizzabile per operazioni a breve e a medio-lunga scadenza,

  • l'esercizio 2001 abbia evidenziato un risultato economico lordo pari a 86.000 (L. 166.519.220) unito a una consistente disponibilità finanziaria, presenti poi, assumendo i dati necessari, lo Stato patrimoniale e il Conto economico al 31/12/2001, nonché lo svolgimento di uno dei seguenti punti:

    1. A fine esercizio 2001 il responsabile della gestione del magazzino procede alla valutazione delle rimanenze. Descrivere i diversi criteri utilizzabili e presentare, commentandone i risultati, una esemplificazione in cui vengano applicati i procedimenti a direct costing e a full costing.

       

    2. Dopo aver illustrato il procedimento per la determinazione delle basi imponibili IRAP e IRPEG, calcolare e rilevare contabilmente il carico fiscale della società nell'esercizio 2001 ipotizzando e commentando le variazioni fiscali dovute a:

      - svalutazione dei crediti;
      - valutazione delle rimanenze;
      - ammortamenti;
      - manutenzioni e riparazioni.
       


       

    3. Per investire la liquidità resasi disponibile nel corso dell'esercizio 2001, la società ne affida la gestione alla locale banca di fiducia incaricandola di ricercare la migliore combinazione rischio/rendimento. Presentare la relazione predisposta dal responsabile dell'ufficio finanziario della banca nella quale propone quattro forme di investimento e suggerisce, motivandola, quella del risparmio gestito ritenuta rispondente al grado di rischio che il cliente ha indicato.




     

     

    ______________________________
    Durata massima della prova: 6 ore.
    Sono consentiti la consultazione del Codice Civile non commentato e l'uso di calcolatrici tascabili non programmabili.
    Non è consentito lasciare l'Istituto prima che siano trascorse 3 ore dalla dettatura del tema.

    Libri

  • Top twentytwo collaboratori attivi

    1-Paola Viale (1045 file)

    2-Miriam Gaudio (676 file)

    3-Carlo Zacco (394 file)

    4-Vincenzo Andraous (354 file)

    5-Gianni Peteani (294 file)

    6- Giovanni Ghiselli (288 file)

    7-Enrico Maranzana  (266 file)

    8-Piero Torelli (153 file)

    9-Luca Manzoni (147 file)

    10-Sandro  Borzoni (133 file)

    11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

    12-Irma Lanucara (104 file)

    13-Gennaro Capodanno (92 file)

    14-Elio Fragassi (85 file)

    15-Laura Alberico (70 file)

    16-Alissa Peron (63 file)

    17-Francesco Avolio (59 file

    18-Rosalia Di Nardo (54 file)

    19-Silvia Sorrentino (47 file)

    20-Vittorio Tornar (46 file)

    20-Cristina Rocchetto (46 file)

    22-Samuele Gaudio (44 file)

     

     

    Pagina facebook Atuttascuola

    Pagina facebook Cantastoria

    iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

     

     

    Temi svolti

    Tesine

    Invalsi

    Esami di stato

     

     

     

     

     

     

     

    Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

    Compra i libri di

     

     

    Privacy Policy