Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Ungaretti

di Valentina Riccio

Ungaretti nasce in Egitto nel 1888 e nel 1906 conosce Enrico Pea, da poco tempo emigrato in Egitto, con il quale condivide l'esperienza della "Baracca Rossa", un deposito di marmi e legname dipinto di rosso, sede d'incontri per socialisti ed anarchici che avevano l’obiettivo di “cambiare il mondo”.

Suo compagno di ideologia è Moammed Sceab, che lo seguirà anche a Parigi. Moammed però non riuscirà a sostenere il peso di un dissidio interiore insanabile e, perso nell’assenzio, si suiciderà nel 1913, morte che turberà moltissimo l’anarchico Ungaretti, che gli dedicherà la poesia “In memoria” nella raccolta Il porto sepolto.

Tutta la sua esistenza ha influenzato la sua scrittura, è per questo che viene considerato un classico: la poesia del ‘900 è nata con lui, oltrepassando tutti i movimenti avanguardisti di inizio ‘900: crepuscolare, futurista, ma anche quello anarchico. Da voce al dramma dell’uomo contemporaneo, ai drammi storici e alle ansie esistenziali.

Successivamente si trasferisce a Lucca, casa natale dei suoi genitori, in cui, attraverso la questione interventista, trova lo scopo della sua vita: decide di arruolarsi. Ungaretti sarà anche un poeta che parlerà della sua esperienza di soldato al fronte, la guerra lo cambia profondamente, distrugge i pilastri di patriottismo e gli fa acquisire ulteriore umanità.

L’ultima fase della sua vita è quella della conversione alla religione cattolica, avvenuta nel 1928, che però non lo aiuterà nell’eliminare le perdite familiari e le sofferenze delle due guerre

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1075 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Piero Torelli (429 file)

4-Carlo Zacco (394 file)

5-Vincenzo Andraous (382 file)

6-Gianni Peteani (322 file)

7-Enrico Maranzana  (296 file)

8- Giovanni Ghiselli (291 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (142 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (110 file)

13-Gennaro Capodanno (95 file)

14-Elio Fragassi (92 file)

15-Laura Alberico (81 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

Aggiorna le mie impostazioni privacy

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy