Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

La scelta di William Wilberforce

tema svolto di Daniele Sammartino

Tema argomentativo di Daniele Sammartino       2°G

Traccia

Secondo te, ha fatto bene William Wilberforce  (della cui vita tratta il film Amazing Grace) a scegliere di rimanere un deputato del parlamento britannico, o avrebbe fatto meglio a diventare un pastore anglicano, come aveva pensato di fare dopo la sua conversione religiosa?

Svolgimento

William Wilberforce è stato un deputato inglese dell’età contemporanea (1700/1800) che ha deciso di garantire la libertà a “uomini” originari dell’Africa. Infatti questi ultimi, da decenni, venivano deportati nelle Americhe per servire gli “uomini bianchi”, che si definivano superiori, colonizzatori e si consideravano portatori di civiltà nel mondo. Al fine di perseguire il suo obiettivo, rinunciò, però, alla sua vocazione di diventare un pastore anglicano.
Secondo me, quest’ uomo dai grandi valori, rimanendo nel parlamento britannico, ha fatto la scelta più giusta e concreta della sua vita. Sono stati infatti il suo amore e il suo impegno nell’attività riformatrice dell’Inghilterra, a consentirgli di porre fine all’ingiusta e meschina tratta degli schiavi. Quest’ ultimi, spesso, venivano comprati in cambio di semplici avena e verdura. Erano costretti ad abbandonare il loro Paese d’origine, i loro villaggi e le loro famiglie. Venivano caricati sulle navi negriere; erano inferni sulla Terra. Avevano i polsi e le caviglie incatenate, e spesso le donne erano costrette dagli uomini a concedere il loro corpo, perdendo la verginità con un uomo che non amavano. Rimanevano mesi, occupando un metro quadrato di spazio, in condizioni assolutamente non igieniche. La puzza nauseante degli escrementi e dei rigurgiti, provocati dal mal di mare, rendeva impossibile la respirazione. È difficile raccontare quei momenti strazianti, descrivere  quei luoghi abbandonati da Dio.
William, però, era terribilmente indeciso. Non sapeva se continuare con la sua attività di parlamentare o dedicare la sua vita alla preghiera. Gli piacevano la solitudine, quei momenti passati sdraiato sull’erba bagnata, insieme alle ragnatele. Lui stesso diceva di amare Dio e di volerne predicare la parola; ma più lo amava, più si rendeva conto, che ciò che serviva all’Inghilterra e al modo era un’azione riformatrice, che si poteva effettuare, solamente rimanendo in parlamento.
Gli uomini morivano su quelle navi. Erano in centinaia sulle negriere ad aspettare il passo avanti di Wilberforce. Non è stato semplice ottenere l’ abolizione della tratta. William e i suoi sostenitori erano una minoranza, ma non vincono sempre e solo le maggioranze, la storia lo dimostra. Tale minoranza, infatti, ha permesso d’introdurre nella società inglese dell’epoca, un nuovo modo di pensare e ha portato il popolo e poi gli altri membri del parlamento a ragionare e a riflettere su tali temi. I  nostri eroi, in carne ed ossa sono riusciti così a realizzare il proprio progetto di vita, garantendo pacificamente uno dei diritti fondamentali dell’uomo: l’essere liberi.
Non potrò mai capire le sensazioni che hanno provato quelle persone sulle navi, e le difficoltà che Wilberforce e i suoi sostenitori hanno incontrato, ma ciò che hanno fatto li ha resi degli eroi dell’età contemporanea.

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2015 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

Atuttascuola network 728x90

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy