Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

Ritornare allegri come bambini

tema svolto sugli anziani

di Daniele Sammartino

Un/a signore/a anziano/a è la persona più bella che esista. Non parlo soltanto dell’aspetto. Cambiato inesorabilmente dal tempo, ma mi riferisco alla bellezza interiore. Negli anziani risiedono due aspetti molto ambigui, dei quali ci si sorprende sempre; i loro capelli diventano bianchi, i loro visi si arricchiscono di rughe e i loro corpi diventano fragili, ma dentro ringiovaniscono in modo sorprendente. La loro esperienza e la loro sapienza, datagli dal trascorrere delle stagioni, li rende più forti interiormente delle altre persone e, anche se spesso molti individui in tono dispregiativo li chiamano “ vecchi ” e li abbandonano a loro stessi, loro reagiscono sempre; spesso si sfogano piangendo, ma chi ha detto che chi piange è debole? Saper piangere è segno di possanza e di consapevolezza di sé, degli altri e della realtà che ci circonda. Cosa saremmo noi tutti senza di loro, senza i loro consigli, senza i loro iviti a mangiare pietanze squisite nelle loro case ricche di ricordi e di foto in bianco e nero? Dobbiamo renderci conto che sono persone che hanno ancora molto da dare, da insegnare e da comunicare. Inoltre rappresentano, oltre che il nostro presente, il nostro passato! Sono l nostre radici, le ancore che ci impediscono di essere trascinati dalla forza del mare. Stando con loro s’ impara a conoscere la bellezza del confronto e del dialogo. Darei molto per poter discutere almeno una volta con mio nonno della Seconda guerra mondiale o della fatica che provava nell’aiutare suo papà a coltivare la terra sotto il sole cocente. Ma come quasi tutto, anche loro finiscono.
Diventare anziani significa assumersi un importante incarico: guidare le nuove generazioni, cosicché quest’ ultime possano plasmare un mondo più incantevole e più giusto di quello che gli è stato lasciato.

Daniele Sammartino 2°G

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2015 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

Atuttascuola network 728x90

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy