Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

Ripassa per la maturità:

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

Proust

BIOGRAFIA

Fili d’un il professore di medicina apprezzato, Marcel Proust è nato il 10 luglio 1871 nella sedicesima zona, al 96di via la fontana, a Parigi. Suo padre, Adrien Proust, è professore unito di medicina, e la sua madre, Jeanne Weil, è la ragazza d’un agente ricco di cambio. Marcel Proust è un bambino debole, sensibile e soffre per il bronches. Adore la sua madre e fin dalla sua giovane età si mostrare molto socievole.
In 1873, c’est lanNaissance di Robert Proust, fratello di Marcel. Les Proust s’installent boulevard Malesherbes.
Proust cresce a Parigi ed a Illiers, villaggio del Beauce nel quale passa la maggior parte delle sue vacanze.
La sua famiglia fortunata che gli garantisce una vita facile e che gli permette di partecipare ai saloni mondani pur restando attaccato alla sua famiglia ed in particolare alla sua nonna che, alla sua morte, gli fa riflettere alle "intermitences del cuore ".
In 1879, Adrien Proust è eletto membro di l’Académie di medicina.
Un giorno, verso l’âge di dieci anni, è preso d’une molto grave crisi d’asthme, alle Champs-Élysées ; una crisi così violenta che suo padre credé qu’il andava morire.
I suoi talenti letterari si manifestarono fin dall'istituto universitario Condorcet dove entra in 1881. Iniziò presto a partecipare a saloni come quello della signora Arman, amica d’Anatole Francia. Marcel è segretario di redazione della rivista lillà, all'istituto universitario Condorcet.
In 1886, Proust intensifica la seconda.
Precede l’appel sotto le bandiere, la sua vasca in tasca in 1889.
Reso alla vita civile, segue a Libre l’École delle scienze politiche i corsi d’Albert Sorel e di Anatole Leroy-Beaulieu ; alla Sorbonne quelli di Henri Bergson di cui l’influence sulla sua opera sarà principale. Partecipa al salone della signora Straus, vedova di Bizet. Incontra di Maurizio Barrès, di Jacques-Émile Blanche (che dipingerà il suo ritratto seguente) ed Oscar Wilde.
In 1892, Proust collabora regolarmente alla rivista il Banquet. Partecipa al salone della principessa Mathilde e della signora de Caillavet, grande amica d’Anatole Francia.
In 1893, è studente della maturità in diritto. In dicembre, si destina ad una carriera di bibliotecario. In Madeleine Lemaire, fa la conoscenza di Robert de Montesquiou.
In 1894 scoppia l’affaire Dreyfus : nello Proust, Jeanne, Marcel e Robert sono dreyfusistes ; Adrien è antidreyfusard. Proust fa la conoscenza di Reynaldo Hahn. Inizio d’une grande passione.
In 1895, è ricevuto alla licenza di lettere (filosofia). In giugno, è attaccato alla biblioteca Mazarine. Si fa mettere in congedo e con Reynaldo Hahn, va a Dieppe, Beg-Meil e Belle-Isola. Comincia l’automne a 1895 un romanzo qu’il n’acheva non ed abbandonò verso novembre 1899. Questo romanzo non fu pubblicato qu’en 1952 sotto il titolo Jean Santeuil.
Sotto il patronato d’Anatole Francia, Proust fece apparire in 1896 il suo primo consegna i piaceri ed i giorni, una raccolta di notizie, d’essais e di poesie. Il suo nonno, M Weil, meurt. Un nuovo amico intimo, Lucien Daudet, fili d’Alphonse, fratello di Léon.
In 1897, si batte in duello con Jean Lorrain, dopo insinuations sui suoi costumi d’avec Lucien Daudet.
In 1898, dreyfusard, assiste al processo Zola. Proust. S’en ispirerà per Jean Santeuil. La sua madre è operata.
Nel maggio 1900, effettua un viaggio a Venezia con la sua madre e vi torna solo in ottobre. Si dedica a questioni d’esthétique. La famiglia Proust s’installe 45, via di Courcelles. È considerato come dimissionario del Mazarine.
Nel 1902, viaggia in Olanda, e vede la vista di Delft, di Vermeer.
Suo padre meurt nel 1903.
Pubblica molte traduzioni della critica d’art John inglese Ruskin (1904) di cui le concezioni lo segneranno. Pubblicò molti articoli su quest'ultimo e due traduzioni : La bibbia d’Amiens nel 1904, sesamo e Lys nel 1906.
Profondamente rovesciata dalla morte della sua madre, a Evian, nel settembre 1905, Proust si interruppe alcuni mesi la sua attività letteraria. In dicembre, entra alla clinica del medico Sollier, a Boulogne, qu’il lascia il 24 gennaio.
Nell'agosto 1906, Marcel Proust s’installe a Versailles a l’hôtel dei Réservoirs, quindi in dicembre ai 102 boulevard Haussmann, in un appartamento tappezzato di sughero ed hermétiquement chiuso. Sfugge così allo stesso tempo alle tentazioni d’un mondo inutile troppo gradito ed alle graminées tanto temute.
Nel febbraio 1907, fece apparire in Le Figaro un articolo intitolato sensazioni filiali d’un parricide, dove descrive l’analyse di due elementi fondamentali nella sua futura psicologia : la memoria ed il culpabilité. D’autres articoli sembrati nel 1907-1908 è considerato come lavori preliminari al suo romanzo, nel quale saranno integrati più tardi.
All'inizio di 1908, Proust scrisse per Le Figaro una serie di pastiches che imita lo stile di Balzac, Michelet, Flaubert, Sainte-Beuve ed altri prosateurs dello XIXe secolo. In stesso tempo si mise a lavorare ad un romanzo, pur proiettando d’écrire molte prove di critica letteraria, artistica e sociologica. L’un di queste prove doveva essere dedicato a Sainte-Beuve. Poco a poco tutti questi progetti si fusero in uno solo.
Durante 1909, l’essai contro Sainte-Beuve è diventato un romanzo, che Proust non cessò d’écrire qu’à sua morte.
Nel maggio 1913, adottò per titolo generale : Alla ricerca del tempo perso. La sua salute già fragile si deteriora maggiormente (asma). Vive in recluso e s’épuise al lavoro. Alla ricerca del tempo perso, è pubblicato tra il 1913 ed il 1927, il primo volume essendo stato pubblicato a conto d’auteur da Grasset anche se molto rapidamente le edizioni Gallimard ritornano sul loro rifiuto ed accettano il secondo volume a l’ombre delle giovani donne in fiori per il quale riceve nel 1919 il prezzo Goncourt.
Il 30 agosto 1914, Marcel Proust vive un dramma personale nella morte accidentale, in aereo, d’Alfred Agostinelli che era il suo amico da 1907. Proust l’engaga d’abord come autista nel 1906, a Cabourg, e diventò nel 1912 il suo segretario. Per quanto riguarda da Swann sembrò al momento d’une grave crisi sentimentale che Proust conosca presso d’Alfred Agostinelli (lascia il boulevard Haussmann per diventare aviatore) e che, benché la trasposizione autobiographique non fosse preoccupazione l’unique di l’écriture, modificò l’oeuvre naissante.
Durante la guerra, cena al Ritz sotto i bombardamenti, frequente Jean Cocteau, Paul Morand, invita il quartetto pollo a giocare al suo domicilio.
Nel maggio 1919, deve lasciare il boulevard Haussmann ed emménage temporaneamente a Réjane, via Laurent-Pichat, quindi definitivamente ai 44, via Hamelin (XVIe). La sua omosessualità inavouable nella società di l’époque è diffusa nella sua opera. Lavora senza sosta a l’écriture dei sei libri seguenti di alla ricerca del tempo perso, il 18 novembre 1922 dove egli meurt esaurito, portato via da una bronchite male ordinata. Prima di la sua morte, chiese a Jacques fiume ed al suo fratello Robert di pubblicare il resto della sua opera. La prigioniera sembra nel 1923, Albertine scomparsa nel 1925 ed il tempo trovato nel 1927.
Marcel Proust è sepolto al cimitero del padre Lachaise a Parigi.

di Francesco Avolio

Libri (testi di Proust)

Saggi su Prous

Top twenty collaboratori attivi

1-Paola Viale (1010 file)

2-Miriam Gaudio (575 file)

3-Vincenzo Andraous (344 file)

4-Gianni Peteani (266 file)

5-Enrico Maranzana  (246 file)

6- Giovanni Ghiselli (222 file)

7-Luca Manzoni (124 file)

7-Sandro  Borzoni (124 file)

9-Maria Concetta Puglisi (117 file)

10-Gennaro Capodanno (86 file)

10-Piero Torelli (86 file)

12-Elio Fragassi (77 file)

13-Alissa Peron (63 file)

14-Francesco Avolio (59 file

15-Laura Alberico (57 file)

16-Rosalia Di Nardo (54 file)

17-Silvia Sorrentino (47 file)

18-Vittorio Tornar (46 file)

19-Samuele Gaudio (44 file)

19-Cristina Rocchetto (44 file)

 

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2014 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

Guarda le videolezioni:

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di