Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Terze prove di STORIA DELL’ARTE

Tipologia B: Quesiti a risposta singola

Prove svolte

Tracce

1. Indica dell’opera di Jacques-Louis David, Il giuramento degli Orazi:

a) le fonti del dipinto;

b) le circostanze storiche della sua composizione;

c) quali elementi fanno ritenere quest’opera il manifesto del neoclassicismo francese.

(massimo 4 righe per ciascun quesito)

 

Esempio di risposta

a) Per il soggetto David si ispirò alla tragedia Horace del drammaturgo francese Corneille (rappresentata nel 1641, ma ripresa nel 1782) e alle vicende narrate dallo storico romano Tito Livio: tuttavia il pittore decise di raffigurare un momento che non trova riscontro nelle fonti, quello del giuramento.

b) L’opera fu commissionata per la corte dal conte d’Angiviller nel 1784, dunque in ambito prerivoluzionario; tuttavia la sua esaltazione del patriottismo e il carattere razionale della sua struttura suonarono come una dura critica all’autorità stessa che l’aveva richiesta.

c) Il dipinto esprime la tendenza a rappresentare temi nobili, istruttivi, di una moralità austera e stoica; il soggetto raffigura le virtù civili della Roma delle origini; lo stile si orienta verso una radicale e spartana semplicità delle forme; la scena è classicamente organizzata su una scansione geometrica.

 

2. Johann Joachim Winckelmann è il più importante teorico del neoclassicismo:

a) come concepisce la storia dell’arte antica?

b) in quante fasi la suddivide?

c) qual è a suo giudizio l’essenza dell’arte greca?

(massimo 4 righe per ciascun quesito)

 

3. Francesco Hayez è considerato il caposcuola del romanticismo italiano:

a) quale opera del 1820 lo impose come punto di riferimento?

b) che tipo di committenti lo predilesse in forza della sua attenzione ai contenuti storici?

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

 

4. La pittura di paesaggio di John Constable trova ispirazione nell’osservazione assidua della regione natia:

a) a quali pittori ha particolarmente guardato l’artista?

b) su quale elemento naturale ha compiuto specifici studi?

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

 

5. Descrivi brevemente l’opera di Édouard Manet La colazione sull’erba.

(massimo 5 righe)

 

6. L’esperienza dei Macchiaioli anticipa in Italia la nascita di un movimento realista:

a) che cosa si intende per “macchia”?

b) in quale centro maturò il nuovo stile?

c) chi fu il critico che sostenne le posizioni del movimento?

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

 

7. Illustra le diverse finalità che animano un artista realista e un artista espressionista.

(massimo 5 righe per ciascun quesito)

 

8. Edvard Munch esercitò una forte influenza sui giovani artisti tedeschi suoi contemporanei:

a) quale esito ebbe la mostra berlinese del 1892?

b) indica alcuni temi ricorrenti nella sua opera (spesso coincidenti con i titoli dei quadri);

c) quale figura tipica dell’iconografia tradizionale venne stravolta dal pittore?

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

 

9. Analizza il dipinto di Henri Matisse La stanza rossa e indica:

a) quali sono i quattro generi di pittura, tutti praticati dall’artista, che compaiono nel quadro;

b) almeno due altre opere che appartengono a uno dei generi identificati;

c) quale trattamento del colore è prediletto da Matisse e quale ragione teorica egli suggerisce per la propria scelta.

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

10. Spiega in che modo il tema dell’inconscio si esprime nella corrente artistica del surrealismo.

11. Con il termine Art nouveau si intende una vitale moda decorativa che coinvolge pittura, grafica, design e architettura:

a) da dove deriva la sua denominazione?

b) quali conseguenze induce nel rapporto arte/industria?

c) indicane le varianti nazionali.

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

 

12. L’opera di Le Corbusier ha enormemente influenzato la riflessione e lo sviluppo dell’architettura moderna:

a) quale arco cronologico occupa la sua produzione?

b) elenca i cinque punti che a giudizio dell’architetto caratterizzano la nuova architettura.

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

 

13. Gli artisti della pop art considerano la grande diffusione e il consumo dell’immagine uno dei fenomeni cruciali della contemporaneità:

a) in che senso la loro arte è popolare?

b) in che cosa consiste il loro comune atteggiamento nei confronti della realtà urbana delle grandi metropoli?

c) quali tecniche già in uso nell’industria adottano di preferenza?

(massimo 3 righe per ciascun quesito)

14. Quale immagine e interpretazione della guerra fornisce Pablo Picasso nel quadro Guernica, che si riferisce alla guerra civile spagnola del 1936-1939?

15. Quali elementi del linguaggio romantico hanno in comune le seguenti opere:

    - Il naufragio della “nave” speranza di Caspar David Friedrich

    - La zattera della Medusa di Jean Louis Géricault ?

      Quali gli elementi della poetica romantica accomunano i due artisti?

 

16. Quali elementi compositivi hanno in comune le seguenti opere:

    - La Libertà che guida il popolo di Eugène Delacroix

    - La zattera della Medusa di Jean Louis Géricault?

      Quale differente visione della storia e dell’uomo caratterizza i due artisti?

17.      Il candidato evidenzi quali componenti Art Nouveau tipici della Secessione Viennese e quali elementi del linguaggio simbolista caratterizzano la vasta e complessa opera pittorica di Gustav Klimt. (Si faccia riferimento all' opera Le tre età della vita

 o comunque a qualunque altra opera che l’alunno conosca dell’artista).

18.      Si esponga esaurientemente in cosa consiste il movimento artistico detto Art Nouveau, evidenziando la sua componente socio-economica, i generi artistici coinvolti,  le caratteristiche morfologiche ed il nome dei maggiori artisti europei. 

19.      Si descriva con esempi e commenti personali il quadro dell’architettura europea dal periodo delle prime esposizioni universali fino alla prima guerra mondiale.

20.  Gli impressionisti utilizzano il colore in modo nuovo e spregiudicato. Il candidato descriva i modi e le tecniche in rapporto ai precedenti storici del tonalismo e tenendo conto delle nuove teorie ottiche e colorimetriche di Chevreul e Maxwell.

21. Indica gli elementi principali e comuni del razionalismo

22. Nella chiesa degli Agostiniani a Vienna, un artista veneto realizza un monumento: quale? … (Breve descrizione dell’opera, del periodo artistico, e dell’autore (max 10 righe).

23. La Zattera della Medusa, è una scultura, una pittura, o un’architettura? … (descrivi l’opera, l’autore e la corrente artistica) (max 10 righe).

24. Nella scultura neo classica quale artista veneziano realizza monumenti sepolcrali? (Breve descrizione di un opera)

25. L’Absinthe è una scultura, una pittura, o un architettura? (Descrivi in quale corrente artistica si colloca e chi è l’autore dell’opera)

25. Eugene Delacroix sviluppa per la prima volta il tema politico nella sua opera pittorica: quale? (Breve descrizione dell’opera)

26. LE CORBUSIER: LA CAPPELLA DI NOTRE DAME DU HAUT A RONCHAMP

27. ALEXANDER CALDER: Stabiles e Mobiles

28. IASPER JOHNS:THREE FLAGS

Johns Jasper - Three Flags

29. La Parigi di metà Ottocento, più di ogni altra capitale d’Europa, è già una metropoli pulsante di vita e sfolgorante di luci, di teatri, di musei e di caffè alla moda. Per le conoscenze artistiche fin qui acquisite, si cerchi di delineare un quadro riassuntivo che ha caratterizzato il movimento impressionista.

30. Si descriva brevemente l’opera architettonica riprodotta nell’immagine dopo aver risposto alle domande iniziali

Autore………………………...…………..

Datazione…………………………………

Località………………………….………..

31. Descrivendo brevemente la seguente opera, se ne traggono gli elementi per tracciare un profilo artistico di Gustave Courbet

32. Origine e caratteristiche dell'Astrattismo nella personalità e nelle opere di Kandinsky

33. Descrivi le caratteristiche del movimento pittorico-culturale a cui appartiene l'opera qui sotto riprodotta attraverso una sua analisi e inquadramento storico. Indica autore e titolo dell'opera

34. L'opera sotto riprodotta segna una svolta nell'arte dell'Ottocento. Metti in evidenza gli aspetti innovativi dell'opera inquadrandola nel periodo storico di appartenenza. Indica autore e titolo dell'opera.

35. Descrivi la personalità artistica di Picasso attraverso le varie fasi in cui è scandita la sua attività portando a riferimento le opere che lo contraddistinguono.

36. L'opera sotto riprodotta alla sua esposizione pubblica suscitò scandalo e indignazione pur essendo la citazione di un'opera rinascimentale. descrivi i motivi di tale reazione mettendo in luce le conseguenze che quest'opera portò nella pittura dell'epoca. Indica autore e titolo dell'opera.

37. Descrivi le caratteristiche del movimento artistico-culturale a cui appartiene l'opera sotto riprodotta, attraverso una sua analisi e inquadramento storico. Indica autore e titolo dell'opera.

38. Ne”la morte di Marat” descrivi il tipo di intelaiatura compositiva mettendo in evidenza forme e rapporti geometrici e gli effetti percettivi che ne derivano. (max. 7 righe)

inizio della soluzione:

 

Nessun commento, presenta il fatto indicando l’infamia del delitto e la virtù

dell’ucciso attraverso pochi indispensabili elementi. Lo spazio è definito dal sobrio,

quasi schematico contrapporsi di orizzontali e verticali: mira all’ideale attraverso la

logica aderenza alle esigenze sociali.

 

 

 

39. Tra gli 11 punti programmatici elencati nel Manifesto Futurista, al punto 10 si legge “noi vogliamo distruggere i musei, le biblioteche, le accademie d’ogni specie, e combattere contro il moralismo, femminismo e contro ogni viltà opportunistica o utilitaria.” Perché i Futuristi vogliono la distruzione di musei, accademie e biblioteche? (max. 5 righe)

possibile soluzione:

 

Il programma futurista è un programma di aggressione nei confronti del sistema dei

valori tradizionali.  Nei loro manifesti amplificano lo scenario del confronto tra

passatismo e modernità. La distruzione di musei, biblioteche, accademie ribadisce il

rifiuto della tradizione e della mentalità accademica tradizionale.  Svecchiare la

cultura italiana.

 Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy