Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Le chicche del mio libro (marxista) di geografia

Parliamo di "Percorsi di Geografia" di Annunziata, Deaglio, Emiliani, Foa, Sofri - ediz. Zanichelli, il mio nuovo libro di geografia. All'inizio dell'anno scolastico mi hanno assegnato una classe prima, (la IC) anziché la prevista IID. Pertanto ho dovuto usare come libro di geografia il testo suddetto, il quale si è mostrato subito un testo di parte, ma giudicate voi stessi leggendo i seguenti stralci:

"A partire dall'89 [...] i due grandi sconfitti della seconda guerra mondiale, la Germania e il Giappone, si prendevano la loro rivincita, essendo ora due grandi potenze economiche mentre l'Unione Sovietica, che tanto aveva contribuito alla vittoria sulla Germania nazista, chiudeva ingloriosamente la sua esistenza "

Come se la Germania e il Giappone fossero esattamente gli stessi stati di 50 anni prima! E allora perché non prendersela con l'Italia, che è anch'essa una potenza economica pur essendo stata alleata con Germania e Giappone? E poi, la caduta di un governo, o un colpo di stato in senso democratico, devono essere determinati dal volere del popolo, o impediti dalle vicende storiche trascorse (sempre ammesso che la storia dell'Unione Sovietica, con milioni di oppositori e contadini sterminati e internati nei lager staliniani, possa dirsi così gloriosa da giustificare questa immunità)?

"Il Vietnam, che dopo aver combattuto eroicamente per vent'anni per la propria indipendenza (al costo di immani distruzioni, e di più di due milioni di morti) non seppe attuare una politica di pacificazione dopo la vittoria"

Anche gli stermini dei quasi inermi soldati dell'esercito del Vietnam del Sud, barbaramente inseguiti e trucidati una volta partite le truppe americane, fanno parte della lotta di indipendenza? E le migliaia di vietnamiti disposti ad affrontare il mare con barche straripanti pur di liberarsi dall'oppressione del regime comunista avrebbero forse dovuto aspettare la pacificazione dopo la vittoria?  

Luigi Gaudio

 

libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy