Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

La costruzione nel mondo antico

sintesi di Progettazione e costruzioni per programmazione semplificata

di Irma Lanucara

Ci sono tre antiche civiltà che sono molto importanti da ricordare sia dal punto di vista architettonico che da quello sociale, perché hanno influenzato le popolazioni europee:

-          La civiltà egizia;

-          La civiltà mesopotamica;

-          La civiltà greca.

La civiltà egizia e quella mesopotamica sono caratterizzate dalla presenza di grandi fiumi, che rendevano il terreno molto fertile. Questo fatto ha permesso che queste civiltà fossero molto sviluppate dal punto di vista agricolo e ha permesso di costruire grandi città, ricche di palazzi e di templi.

Tra queste grandi opere architettoniche ricordiamo:

-          La famosa ziqqurat di Ur in Mesopotamia, costruita prevalentemente con terra e bitume;

-          Le piramidi egizie, che erano tombe di enormi dimensioni fatte di pietra, costruite per i sovrani (faraoni). Tra le piramidi egizie ricordiamo la piramide di Cheope, che risale al 2600 a.C.. Delle abitazioni, invece, non è rimasto nulla perché erano fatte di materiale deperibile (che si distrugge nel tempo).

Per quanto riguarda la civiltà greca, è importante sottolineare che essa ha influenzato il modo di vivere e di pensare dell’Europa moderna. Questa civiltà era organizzata in piccole città-stato, grazie alle quali è nata l’idea di democrazia. Una delle più importanti città stato fu certamente quella di Atene, nella quale si trovava la cosiddetta agorà, cioè un grande spazio, simile a una piazza, dedicato al commercio.

Nella costruzione dei templi, i Greci diedero vita ai cosiddetti ordini architettonici: dorico, ionico e corinzio

  

L’ordine dorico (il primo da sinistra) è il più solido ed è generalmente privo di decorazioni; l’ordine ionico (quello centrale) è più snello e sono presenti delle decorazioni; l’ordine corinzio (l’ultimo a destra), invece, si distingue per la particolare ricchezza di decorazioni.

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy