Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

La contestazione studentesca del 1968

sintesi di storia per programmazione semplificata

di Irma Lanucara

La contestazione si verificò nel 1968 a causa delle ingiustizie e disuguaglianze sociali (contrapposizione ricchi/poveri), a causa del fatto che le istituzioni venivano accusate di autoritarismo (governo, scuola, famiglia, partiti, sindacati). Si voleva che non ci fossero più gerarchie (una minoranza che sta al vertice della gerarchia dettando le regole e chi sta più in basso le deve necessariamente rispettare).
La contestazione fu alimentata da quaderni rossi di Mao Tse Tung (dittatore cinese della metà del ‘900) e dalla figura di Che Guevara (rivoluzionario argentino della metà del ‘900). In questo periodo nacquero in Italia le così dette Brigate Rosse, un gruppo rivoluzionario che si era sganciato dal partito comunista, per portare avanti la lotta usando spesso la violenza. La contestazione ebbe inizio negli USA, a Berkeley nel 1964. Gli studenti chiedevano riforme e di partecipare nelle organizzazioni universitarie. Dall’America arrivò in Europa negli anni 1967 1968, prima nelle università, poi nelle scuole superiori. Tentarono di coinvolgere anche gli operai, ma non accolsero l’appello. Queste rivolte studentesche conseguirono in parte risultati positivi, almeno per quanto riguarda lo sviluppo della società: l’individuo ha acquistato il senso della propria dignità divenendo consapevole dei propri diritti.
 

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy