Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Londra

LA GREAT LONDON

La città ha avuto molte critiche per il miscuglio casuale si stili e architetture tra loro diverse; ha origini romane alla base delle strade; è una città dai molti centri, sviluppata attorno a 2 poli: City e Westminster; è stata oggetto di pesanti bombardamenti della 2 guerra mondiale; accoglie molti turisti l’anno, per vivacità culturale e sociale; è una città dall’immensa periferia.

 

Londra ha una particolare struttura urbana: le sue case a schiera dal centro della città si estendono verso l’esterno e vanno in ogni direzione. Numerosi villaggi sono distribuiti lungo le arterie e grandi parchi verdi, segnati dal corso del Tamigi, interrompono questa enorme area, oltre la quale si trova la Cintura Verde (The Green Belt). Entro i confini della città ci sono ancora delle aree vuote: grandi terreni abbandonati si espandono lungo il Thames Gateway, formando una delle più grandi aree di possibile espansione. All’interno di quest’area si trova il Lower Lea Valley, proposto per le Olimpiadi del 2012. Questa striscia di terreno è vicina al centro d’affari Canary Wharf e alla nuova stazione di Stratford, che collegherà Londra al Channel Tunnel con una linea di alta velocità entro il 2007.

 

Aeroporti

- HEATROW: immenso

- GATWICH: soprattutto voli charter

- LUTON: troppo lontano

- STANSTED: nuovo e moderno

Trasporti urbani

11 linee di metro, contrassegnate da un colore diverso; e 2000 autobus (anche a due piani).

 

Musei più famosi

1- BRITISH MUSEUM: il classico, c’è di tutto

2- NATIONAL GALLERY: pittura dal 13° al 20° secolo

3- TATE GALLERY e TATE MODERN: pittura inglese (prima), arte moderna internazionale (seconda)

4- NATURAL HISTORY MUSEUM: il migliore in Europa, interessante e divertente

5- VICTORIA & ALBERT MUSEUM: arte ornamentale

6- NATIONAL PORTRAIT GALLERY: ritratti eseguiti da grandi artisti

 

Parchi

Nacquero inizialmente come terreni di caccia reali e solo da poco sono stati donati alla città; sono grandi centri di aggregazione ed esistono anche molti giardini privati aperti al pubblico.

HYDE PARK: il più grande, al suo interno ci sono i Giardini di Kensington

REGENT’S PARK: il più frequentato

ST. JAMES PARK: paradiso della natura

GREEN PARK: pieno di alberi

Molte sono le zone verdi sul fiume, come GREENWICH PARK che offre una straordinaria veduta della città.

Shopping

Londra fa tendenza: è tra le capitali mondiali dello shopping. Famosissimi i suoi saldi, noti anche i mercati: Portobello, Camden… Le zone più rinomate sono: per la moda Oxford Street, Knightsbridge e Kensington; ma per quella più eccentrica Carnaby Street e Covent Garden; per la musica ad Oxford Street, Portobello e Camden Town. I grandi magazzini più noti: Harrod’s, Mark & Spencer, Selfridges, H&M.

Cucina

Multietnica e svariata. Tra i fast food c’è il “fish and chips”. Tipico il pranzo al pub: è qui che mangiano gli inglesi; il pub vende birra e la sera offre musica.  I coffee-shop offrono bevande calde, sandwich, e dolci: Soho è la capitale del caffè. Le sale da tè tradizionali sono locali da lusso. 

Spettacoli

Londra è la città più musicale del mondo, e i suoi luoghi di culto sono Wembley (Arena e Stadio), Royal Albert Hall… Si ascolta musica anche nei pubs e nei wine bar. Ci sono molti festival musicali estivi, come quello di Glastonsbury, e la città ha diversi auditori e orchestre stabili. Anche per la danza Londra va forte, e gli inglesi hanno una solida tradizione teatrale con una qualità elevata. Lo sport offre importanti eventi internazionali, come il famoso torneo di Wimbledon. Molto seguiti calcio, corse ippiche, cricket…

 

I QUARTIERI DI LONDRA

Oggi il termine “Londra” comprende la City of London e 32 quartieri, inclusa la City of Westminster; storicamente invece era riservata unicamente alla City. La City of London (o City) è il principale centro d’affari europeo. La City of Westminster è invece un centro turistico, culturale, commerciale, situato a Nord del Tamigi; che ospita le sedi delle maggiori istituzioni britanniche: Parlamento, Governo, Monarchia…

 

City

La City è una zona poco residenziale e l’emergere di un’altra zona finanziaria ha messo in discussione il suo ruolo come sede esclusiva della finanza londinese. Il distretto si è popolato negli ultimi decenni di alti edifici, tra i quali Tower 42 (la + alta torre britannica) e 30 St Mary Axe, conosciuta come “Il Cetriolo” oppure come The Swiss Re Tower. Nel Dicembre 2005 è stato nominato come il nuovo edificio più ammirato del mondo. La costruzione sorge dove si trovava il Batic Exchange, una società di noleggi e vendite marittime.

 

West End

E’ il principale distretto per i divertimenti e lo shopping. I luoghi più conosciuti sono: Trafalgar Square, Oxford Street (centro principale dei grandi magazzini), Piccadilly e Covent Garden (area di tendenza e spettacolo). Ne fa parte anche la zona di Soho, ricca di pub, ristoranti, negozi, ma anche locali notturni; è considerata la Chinatown di Londra e un quartiere a luci rosse. Questo distretto è conosciuto anche per i suoi quartieri eleganti, fra tutti Notting Hill, Chelsea e Kensington. Fanno parte anche il mercato di Portobello Road e Kings Road. Al margine è situato l’aeroporto di Heatrow.

 

South London

Il Tamigi divide il centro dalla South London, la periferia, oggi caraibica e africana. L’area offre effervescente vita notturna e continue manifestazioni culturali. Distretti celebri sono: Wimbledon, con l’omonimo campo da tennis, e Greenwich, noto per il famoso Osservatorio dove corre il meridiano 0°.

 

North London

La parte più ricca di giardini e parchi (Regent’s Park) si trova a Nord: è qui il cuore dei giovani e delle loro tendenze (Camden Town). Si tratta di un’area collinare , da cui si gode un’interessante panorama urbano, e ricca di sobborghi. Vi si trovano grandi parchi come Hampstead Heath, rinomata per le visite che offre alla città e per la possibilità di fare il bagno in alcuni laghetti.

LA NUOVA LONDRA

Interessanti tappe della Londra moderna sono state costruite in occasione del nuovo millennio:

- il Millennium Dome: è un’immensa cupola vicino a Greenwich, che suscitò grandi polemiche per i costi di costruzione e i biglietti d’ingresso. Infatti, proprio per questo motivo, pare che sarà abbattuto. Al suo interno erano ospitate 14 aree che illustravano la vita dell’uomo del XXI secolo. Le attrazioni sono innumerevoli, come ad esempio:

-un viaggio all’interno della mente e del corpo umano

- una “capsula del tempo” in cui lasciare pensieri e riposte

- una ricostruzione della tipica spiaggia inglese (living island)

La zona era un ex porto industriale e quando sarà smantellato, lascerà uno spazio bonificato e restituito alle specie acquatiche del Tamigi. Il Millenium Villane è una città satellite.

- il Millennium Bridge è un ponte pedonale che collega la Cattedrale di Saint Paul al Bankside, dove c’è la nuova Tate Modern, dedicata all’arte contemporanea. Ha sede in una centrale elettrica e l’interno è diviso in vasti ambienti in cui si trovano un auditorium, ristoranti, biblioteca e libreria.

- il Millennium Eye è la gigantesca ruota panoramica alta 151 metri, costruita sulla riva del Tamigi: dall’alto si ammirano Londra e dintorni.

East End

L’area marittima di Londra è la nuova città del business e del tempo libero. E’ il luogo dove gli immigrati trovavano la loro prima residenza londinese, ma oggi la situazione è cambiata e il quartiere accoglie anche luoghi d’interesse turistico come i mercati e diversi musei.

Negli anni 60’ iniziò il suo declino, il quartiere dei magazzini portuali Docklands fu abbandonato e recuperato successivamente.

In pochi anni l’area vide crescere grattacieli, di cui il più noto è “ Canary Wharf Tower” l’edificio più altro del Regno Unito: un obelisco d’acciaio, oggi simbolo dei Docklands. È un importante centro d’affari sviluppato nella vecchia zona dell’Isola dei Cani.

Altri grattacieli sono stati costruiti negli ultimi anni e molte importanti società si sono trasferite nella zona di Dock. A seguito di questo sviluppo molte attività hanno aperto i battenti, e si è assistito così al gentrification, ossia alla trasformazione di una zona operaia in un quartiere per la middle class e la upper class. Ad est si trova la Thames Barrier, una diga dotata di 10 chiuse.

L’East London è ora in fase di ricostruzione, progetto Thames Gateway. Ciò ha permesso alla città l’assegnazione delle Olimpiadi del 2012, e per preparare l’evento sono stati pianificati nuovi interventi.

The Shakespeare’s Globe Theatre: all’esterno travi in legno, all’interno una sala dove si può assistere agli spettacoli di Shakespeare; esso è una ricostruzione del teatro originario dove l’artista lavorava.

La British Library è stata costruita per accogliere i libri del British Museum. Merita una visita per: la Magna Carta, documento in cui sono riconosciuti alcuni diritti umani, e la Bibbia originale di Gutenberg.

La stazione di Waterloo, modernissimo terminal dell’Eurostar, realizzato per accogliere i treni che attraversano il tunnel sotto la Manica.

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy