Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Buon compleanno gelato!

Articolo di giornale per una rivista settimanale

Il classico cono gelato è l’unico in grado di soddisfare e rinfrescare bambini e golosi. Ma cosa ne pensano gli esperti?

Estate 2004… tra caldo, afa e umidità il gelato spegne le sue prime cento candeline. Ma non invecchia: anzi rimane tra i dolci più amati dagli italiani che, secondo recenti statistiche, ne consumano circa 330 mila tonnellate all’anno. La scelta ovviamente è delle più ampie e cresce di anno in anno: si va dai gelati alla frutta, a quelli a base di latte e a quelli prodotti invece con grassi vegetali. Per chi vuole essere al passo coi tempi anche in ambito gastronomico, quest’anno i gelati più “in” sono quelli al gusto dei frutti tropicali, delle verdure, delle erbe officinali, delle spezie e dei fiori.

“In ogni caso il gelato non è una golosità, ma un vero alimento. E quindi deve essere inserito con buonsenso nella dieta quotidiana per non creare eccessi calorici”, raccomanda il nutrizionista Michele Carruba.

Un cono alla panna o alla crema fornisce mediamente 200-250 calorie per 100 grammi mentre la stessa quantità di un gelato alla frutta apporta dalle 160 alle 180 calorie. Il primo, quindi, può essere considerato un ottimo spuntino per i bambini o come fonte di energia per gli anziani con problemi di masticazione mentre un gelato alla frutta è più adatto per chi ha problemi di soprappeso o vuole comunque mantenere una certa linea.

Meglio il gelato industriale o artigianale? Per l’igiene non ci sono dubbi: le garanzie maggiori, grazie ai sistemi produttivi e ai sistemi di controllo standardizzati, le offrono i prodotti industriali ma secondo le papille gustative degli italiani il più gustoso resta sempre quello prodotto artigianalmente.

Elisa Bardelli

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy