Digita qui sotto quale materiale gratuito cerchi su atuttascuola, oppure mp3 didattici su www.gaudio.org

 

 

Home

Tesine

Relazioni

Riassunti

Temi

Italiano

Latino

Storia

Matematica

Ecdl

Forum maturità

Scienze

Inglese

Economia

Informatica

Università  

Esami stato

Greco

Geografia

Filosofia

Diritto

Fisica

Arte

Elettronica

Elementari

Medie

Professionali

Alternanza scuolalavoro

AltreMaterie

Dirigenti scolastici

Legislazione scolastica

E-mail

Newsletter

 

 

Zingari (o per meglio dire, ROM)

tema svolto

Traccia:

Commenta questo brano di Lorenzo Monista: “La questione dei Rom e dei Sinti nel nostro Paese è tra quelle che suscitano maggiori scontri dentro e fuori di noi. Il loro modo di vivere, di chiedere, la loro sopportazione di situazioni che per noi sarebbero insopportabili... ciò che vediamo o crediamo di vedere e sapere su di loro ci crea un certo fastidio. Vi è un sottile conflitto, a volte non tanto sottile, che porta a vedere gli zingari come liberi, figli del vento o come ladri e sfruttatori di bambini.”

Svolgimento:

Incominciamo col fare una precisazione di carattere terminologico: come dobbiamo chiamarli, zingari, rom o sinti? Beh, cominciamo col dire che questo è un problema tutto nostro, e non degli zingari stessi. Essi più spesso chiamano se stessi Sinti, o con altri nomi, a seconda della provenienza della comunità. Fra  gli aspetti positivi della cultura ROM, e ce ne sono tanti, vorrei soffermarmi sulla solidarietà interna al gruppo. Noi, che viviamo nell’indifferenza spesso rispetto al nostro vicino di casa, non possiamo capire la immediata disponibilità ad aiutare una persona del gruppo nel momento del bisogno. Ammiro anche il loro senso della fedeltà matrimoniale. Gli zingari, infatti, a dispetto del cliché della zingara abituata agli amori facili, sono in realtà monogami e molto legati al partner. Valorizzo anche la loro capacità di suonare e di far festa. Anche questa, come quella della solidarietà interna, è una capacità che noi stiamo perdendo, cioè quella di far festa insieme, in gruppo. Un’altra caratteristica importante è quella della religiosità. I ROM sono molto religiosi, solo pochissimi di loro sono negromanti o astrologi, come invece vorrebbe lo stereotipo. Un’altra caratteristica molto importante da notare è che queste popolazioni, un tempo dedite al nomadismo, oggi tendono a stanziarsi in un luogo, se non vengono cacciate dalle forze dell’ordine. Qui arriviamo a toccare il punto più dolente, che rischia di minare alla base l’integrazione di queste persone nella nostra società: il loro modo di relazionarsi con gli altri, cioè con quelli che non fanno parte della loro comunità, e di procurarsi i beni. Per esempio, se fermassimo una giovane rom per strada e le chiedessimo se va a scuola, lei ci risponderebbe che i suoi genitori l'hanno convinta a non andare a scuola e a procurarsi da mangiare in altri modi che non siano il lavoro, perché questo non è nella loro cultura. Certo, esistono, per fortuna, rom che si dedicano ad attività, quali il commercio di ferro vecchio, di macchine usate, o di cavalli. Molti, però, ancora troppi, attuano strategie economiche considerate illegali, come la mendicità infantile e femminile, i furtarelli ecc…, quindi hanno sempre problemi di contatti e di scontro con le istituzioni e le autorità. Sono convinto che noi dobbiamo rispettare i nomadi, valorizzando la loro cultura ROM e non avendo pregiudizi nei loro confronti, ma loro devono rispettare le regole dello stato che li ospita. Il nostro compito nei loro confronti non è quello di farci giustizia da soli, ma quello di far loro capire che se vogliono vivere con noi devono frequentare la scuola (diritto-dovere all'istruzione), cercarsi un lavoro, ecc….

Libri

Top twentytwo collaboratori attivi

1-Paola Viale (1045 file)

2-Miriam Gaudio (676 file)

3-Carlo Zacco (394 file)

4-Vincenzo Andraous (354 file)

5-Gianni Peteani (294 file)

6- Giovanni Ghiselli (288 file)

7-Enrico Maranzana  (266 file)

8-Piero Torelli (153 file)

9-Luca Manzoni (147 file)

10-Sandro  Borzoni (133 file)

11-Maria Concetta Puglisi (117 file)

12-Irma Lanucara (104 file)

13-Gennaro Capodanno (92 file)

14-Elio Fragassi (85 file)

15-Laura Alberico (70 file)

16-Alissa Peron (63 file)

17-Francesco Avolio (59 file

18-Rosalia Di Nardo (54 file)

19-Silvia Sorrentino (47 file)

20-Vittorio Tornar (46 file)

20-Cristina Rocchetto (46 file)

22-Samuele Gaudio (44 file)

 

 

Pagina facebook Atuttascuola

Pagina facebook Cantastoria

iscriviti al gruppo facebook di Atuttascuola se sei un docente o al gruppo facebook di Maturità 2017 se sei uno studente

 

 

Temi svolti

Tesine

Invalsi

Esami di stato

 

 

 

 

 

 

 

Didattica, Pedagogia, Musica, Ed. fisica, Religione, Software, Corsi online, Francese, Tedesco, Spagnolo, AltreMaterie, Atuttascuola 2.0, Docenti, Studenti, Biblioteca di letteratura italiana, Autopresentazione del webmaster, Hanno scritto di noi, Collabora con noi, Segnala un sito, Note legali, E-mail, Newsletter

Compra i libri di

 

 

Privacy Policy