Le piante

Schema di studio di Maria Paola Viale

La branca della scienza che si occupa dello studio delle piante è la botanica.
Il regno delle piante comprende circa 350.000 specie di organismi viventi, distinti comunemente con nomi di:
o        alberi,
o       arbusti,
o       cespugli,
o       erbe,
o       rampicanti,
o       succulente,
o       felci,
o       muschi
o       e molti altri ancora.

Le piante a “seme” si suddividono in Gimnosperme ed Angiosperme. La parola Gimnosperma deriva dal greco gymnós, che significa nudo, e spermos , seme. Il termine allude a piante a "seme nudo" poiché i semi delle Gimnosperme non sono racchiusi nell’ovario, ma esposti fra le scaglie di strutture fiorifere chiamate strobili, coni o pigne.

La maggior parte delle piante esistenti e conosciute sono incluse nel gruppo delle Angiosperme . Il nome Angiosperme deriva dalle parole greche aengeion, “involucro”, e sperma, “seme”, e allude al fatto che il seme di queste piante non è nudo come quello delle gimnosperme, ma protetto da un’apposita struttura detta ovario.

Mappa concettuale delle Piante