A scuola si studierà Giorgio Gaber

Exit mobile version