Site icon Portale Scolastico | Atuttascuola

Il Giocatore di Dostoevskij – riassunto di Miriam Gaudio

I fratelli Karamazov di Fëdor Dostoevskij

I fratelli Karamazov di Fëdor Dostoevskij

Il Giocatore di Dostoevskij – riassunto di Miriam Gaudio

Aleksej Ivanovic è il precettore della famiglia di un generale russo che si riunisce a Roulettenburg per attendere il momento in cui lâ€eredità della zia dello stesso generale, Antonida Vassìlevna Tarassevìceva, in procinto di morire, sarebbe stata spartita tra i diversi componenti. Tra questi sono presenti Madamoiselle Blanche, affascinante donna francese promessa al generale, sua madre, i due figli del generale ai quali fa da precettore Aleksej. Inoltre è presente anche lâ€inglese Mr. Astley, innamorato della figliastra del generale Polina Aleksàndrovna che a sua volta nutre un profondo amore per il francese De-Grieux. Sono tutti amori non corrisposti come anche quello di Aleksej per la medesima Polina, per la quale è pronto anche a dichiararsi schiavo, a giocare alla roulette per lei, perdendole però i soldi, e a importunare pesino il barone Wurmerhelm: azione, questâ€ultima, che gli causa lâ€allontanamento dalla famiglia da parte del generale. Tutti attendono ancora il telegramma che avrebbe annunciato la morte dellâ€anziana russa quando lei stessa sulla sedia a rotelle li raggiunge a Roulettemburg, guarita improvvisamente. Dichiara il suo astio verso il generale e, spinta dalla curiosità, va a visitare il Casinò accompagnata da Aleksej, con il quale comincia a giocare appassionandosi sempre di più. La fortuna in un primo momento la assiste facendole guadagnare una grossa somma che però perde sempre giocando nei giorni successivi; accortasi di ciò, ritorna in patria senza più un soldo. Dopo averla salutata, Aleksej trova Polina nella sua stanza; i due hanno una lunga conversazione e, appena lâ€ex precettore capisce che lo preferisce al francese De-Grieux, corre alla roulette e vince una grossa somma che riporta a Polina. Questa però non li accetta e, dopo aver passato la notte con lui, scappa a rifugiarsi da Mr. Astley. Rimasto solo, Aleksej viene attratto dalle moine di Blanche che lo convince a scappare con lei e sua madre a Parigi dove vivono una vita lussuosa, spendendo tutti i soldi della vincita in poco più di tre settimane. Dopo che Blanche sposa il generale, ammattito, che lâ€aveva raggiunta a Parigi, Aleksej si ritrova ancora solo e inizia un viaggio da una roulette allâ€altra, perdendo tutti i suoi soldi e riducendosi in pessime condizioni economiche. Benché Mr. Astley cerchi di farlo rinsavire dandogli anche notizie su Polina e sul suo costante amore verso di lui, usa i soldi che lâ€amico gli dà per proseguire la sua strada rimandando ad un ipotetico “domani” un cambiamento che non avverrà mai.

Audio Lezioni sulla Letteratura italiana dell’ottocento del prof. Gaudio

Ascolta “Letteratura italiana dell’ottocento” su Spreaker.

Exit mobile version