È bello vivere liberi!

Condividi questo articolo!

10 febbraio 2012 h.21.00
Teatro Inverso, Brescia
http://www.residenzaidra.it/

Ispirato alla biografia di Ondina Peteani, Prima Staffetta Partigiana d’Italia
Deportata ad Auschwitz N. 81 672

VINCITORE PREMIO SCENARIO PER USTICA 2009

Un progetto di teatro civile per un’attrice, 5 burattini e un pupazzo.
Ideazione, drammaturgia, regia e interpretazione Marta Cuscunà
Costruzione degli oggetti di scena Belinda De Vito
Tecnico luci e suoni Marco Rogante
Disegno luci Claudio Parrino
Coproduzione Operaestate festival Veneto
Cura e promozione Centrale Fies

È bello vivere liberi! è uno spettacolo per liberare la Resistenza dal grigiume della retorica.
Per restituire all’idea di antifascismo la luce e l’entusiasmo
che la accompagnarono anche nelle situazioni più difficili.
Per riappropriaci della gioia, delle risate, delle speranze dei partigiani
che sono state soffocate dallo sterile nozionismo.
È uno spettacolo per riscoprire l’atmosfera vitale e vertiginosa
di quel periodo della nostra storia in cui tutto sembrava possibile.
Per questo È bello vivere liberi! è dedicato a tutti quelli che l’antifascismo
l’hanno studiato solo sui libri di scuola, perché anche per loro la Resistenza diventi “festa d’aprile!”.

È bello vivere liberi! si ispira alla biografia scritta da Anna Di Gianantonio (Ed. IRSML FVG 2007)

http://martacuscuna.blogspot.com/
http://www.bellovivereliberi.com/
www.centralefies.it

shares