Invito a teatro

Condividi questo articolo!

“È bello vivere liberi!”

Ispirato alla biografia* di Ondina Peteani

prima staffetta partigiana d’Italia deportata ad Auschwitz N. 81 672

“È bello vivere liberi!” è l’ultima frase che Ondina Peteani scrisse a poche settimane dalla morte, quando, in ospedale, il medico le chiese di scrivere, a occhi chiusi, la prima frase che le fosse venuta in mente. Definita “prima staffetta partigiana d’Italia” per la precocità del suo impegno nella lotta di Liberazione, Ondina Peteani a soli 17 anni partecipa alla lotta antifascista nella Venezia Giulia. La sua storia attraversa gli anni del fascismo nel Monfalconese, viene segnata in modo indelebile dalla detenzione ad Auschwitz e continua nel dopoguerra, quando è ostetrica e organizzatrice culturale e politica nel PCI.
A mettere in scena la storia di Ondina Peteani, in uno spettacolo che intreccia differenti linguaggi (le testimonianze, il monologo civile, il popolare teatro di burattini, il più evocativo teatro di figura con pupazzi), è Marta Cuscunà, giovane monfalconese che, formatasi alla Scuola Europea per l’Arte dell’Attore, dove ha lavorato con alcuni fra i più grandi maestri del teatro contemporaneo, è ora interprete di diverse produzioni anche internazionali.
È bello vivere liberi!, originalissimo progetto di teatro civile “per un’attrice, 5 burattini e un pupazzo”, è uno spettacolo che libera la Resistenza dal grigiume della retorica, restituisce all’idea di antifascismo entusiasmo e gioia, e riscopre l’atmosfera vitale e vertiginosa di quel periodo della nostra storia in cui tutto sembrava possibile.

“È bello vivere liberi!” sarà rappresentato venerdì 6 novembre 2009 ore 20.45 …e la serata precedente

presso il Teatro comunale di Monfalcone

BIGLIETTERIA

Corso Italia 6/c (galleria, primo piano) tel. 040.3498277 da lunedì a sabato 8.30 – 12.30 / 15.30 – 19.00

Acquisto on line: www.greenticket.it  (la procedura viene illustrata direttamente nel sito)

Biglietteria Teatro Comunale Monfalcone – Corso del Popolo, 20 – tel. 0481 790 470 da lunedì a sabato 17..00 – 19.00 (nei giorni di spettacolo è aperta dalle 17.00 fino all’inizio dello spettacolo)

Libreria Antonini di Gorizia – Corso Italia, 51 – tel. 0481.30212 da martedì a sabato 9.00 – 12.30 / 15.30 – 19.30

ERT Ente Regionale Teatrale – via M. Volpe, 13 – Udine tel. 0432.224 211 da lunedì a venerdì 10.00 – 13.00 / 15.00 – 17.00

Marta Cuscunà, attrice monfalconese già protagonista nel circuito ERT con la pièce Indemoniate e con diversi laboratori e progetti speciali di Teatro&Scuola, ha vinto il prestigioso Premio Scenario per Ustica con È bello vivere liberi, ispirato alla biografia di Ondina Peteani.

Motivazione della giuria:

È bello vivere liberi ! restituisce il sapore di una resistenza vissuta al di fuori di ogni celebrazione o irrigidimento retorico. Resistenza personale, segnata dai tempi impetuosi di una giovinezza che è sfida, scelta e messa in gioco personale. Resistenza politica, dove la protagonista, Ondina, incontra la storia e la sua violenza. Resistenza poetica, all’orrore che avanza e annulla. Resistenza adolescente, che incontra il sangue, lo subisce, lo piange, ma continua ad affermare la necessità della felicità e dell’allegria anche nelle situazioni piùà estreme che Ondina vive. Ondina, di cui Marta Cuscunà ha ricercato le tracce attraverso un lavoro accurato sulle fonti storiche, dentro la memoria del proprio territorio e attraverso le parole di chi l’ha conosciuta. Spettacolo felicemente atipico, coniuga un fresco ed efficace lavoro di narrazione, attento ai piccoli gesti del quotidiano, a stupori di ragazza, con il mestiere del burattinaio, che riprende i propri personaggi, ne soffia via la polvere e li riconsegna, felicemente reinventati, a una comunicazione efficace, archetipica, popolare. In questa ricerca anche l’orrore del lager può essere raccontato, senza che lo spettacolo perda lo straordinario candore e la felicità.

Ideazione, drammaturgia, regia e interpretazione di Marta Cuscunà

Costruzione degli oggetti di scena di Belinda De Vito

Luci e suoni di Marco Rogante

Disegno luci di Claudio Parrino

Centrale Fies in coproduzione con Operaestate Festival Veneto

Premio Scenario per Ustica 2009

http://www.youtube.com/user/comitatondinapeteani#p/a/u/2/RCFG08pjHBk 

AUDIO LETTURA Diario di Auschwitz di Ondina Peteani – parte 1

http://www.youtube.com/watch?v=kow3TmUoDjU 

AUDIO LETTURA Diario di Auschwitz di Ondina Peteani – parte 2

http://www.youtube.com/watch?v=4IlCXuTnDZw&feature=related

AUDIO LETTURA Diario di Auschwitz di Ondina Peteani – parte 3

* È bello vivere liberi

Ondina Peteani

Una vita tra lotta partigiana, deportazione ed impegno sociale

Autore: Di Gianantonio Anna

Editore: Irsml Friuli Venezia Giulia

Data di Pubblicazione: 2007

Collana: Quaderni

ISBN: 8895170040

ISBN-13: 97888

shares