Protasi del Libro Quarto delle Georgiche

Condividi questo articolo!

Virgilio,Georgiche, IV, 1-7

di Carlo Zacco

 

Georgiche, Libro IV

 

1 – 7. Protasi, dedica a Mecenate e argomento del libro: le api

 

Protinus

exsequar

dona

caelestia

aerii

mellis:

Maecenas,

adspice

etiam

hanc

partem.

Ora

narrerò

i doni

celesti

dell’aereo

miele:

Mecenate,

guarda

anche

questa

parte.

 

Dicam

tibi

spectacula

admiranda

levium rerum,

magnanimosque

duces

que ordine

 

Narrerò

a te

spettacoli

meravigliosi

di piccole cose,

e magnanimi

condottieri

e per ordine

 

mores

et studia

totius

gentis,

et populos

et proelia.

Labor

in tenui;

i costumi

e le attitudini

di tutta

una stirpe,

e popoli

e battaglie.

Tanta fatica

in  cose leggere;

 

at tenuis

non gloria

si numina

laeva

quem sinunt

que Apollo,

vocatus,

audit.

ma leggera

non la gloria

se gli dei

avversi

lo permettono

e  Apollo,

invocato,

ascolta.

 

shares