L’individuo all’interno di una società globale: compatibilità e rigetto