L’EQUILIBRIO – fisica

L’equilibrio in Fisica – di Miriam Gaudio

EQUILIBRIO

 

  • – Equilibrio» lo è un corpo la cui somma delle forze che agiscono su di esso è nulla

» non succede mai che non ci siano forze che agiscano su di un oggetto

  • – Ci sono delle forze che agiscono in natura senza che l’uomo intervenga
  • – Forza gravitazionale » è quella forza che spinge gli oggetti verso il centro della terra

» viene chiamata forza peso, ma non coincide con il peso

» agisce sempre, perché anche quando un corpo è fermo è attratto verso

il basso, anche se non si vede

» varia a seconda della massa dell’oggetto

» massa= quantità di materia che costituisce un corpo

» peso= è il prodotto tra massa ed accelerazione gravitazionale

  • – Relazione vincolare » è quella forza perpendicolare al piano d’appoggio che contrasta la

forza peso e permette che gli oggetti non cadano

» ogni superficie esercita su un corpo a contatto con essa una forza

vincolare in direzione perpendicolare alla superficie stessa. Questa

forza è detta reazione normale, il cui modulo è uguale alla forza che

preme il corpo contro la superficie

» si chiama vincolo ogni oggetto che ostacola i movimenti di un altro

» si chiama vincolato l’oggetto che non è libero di muoversi in una o

più direzioni

» è una forza esercitata solamente dalle superfici d’appoggio

» se l’oggetto spacca il piano vuol dire che non è in grado di bilanciare

» data una superficie posso definire il peso massimo che può sopportare

» la sua intensità è proporzionale alla forza peso

» è sempre minore od uguale alla forza peso (altrimenti ci sarebbe la

gravitazione dei corpi nell’aria)

 

  • – Tensione» è la resistenza di un filo sottoposto a trazione, che è sempre diretta lungo il filo e

può assumere, entro i limiti di rottura, qualunque valore a seconda della

sollecitazione cui il filo è sottoposto

» la tensione è sempre minore od uguale alla forza peso

» nello stesso tempo il soffitto esercita una relazione vincolare con le funi

» non ha un valore specifico ma ha un valore massimo

 

  • – Piano inclinato » l’oggetto si muove lungo la superficie (asse delle x)

» l’asse delle y coincide con la relazione vincolare N

» N non coincide con P come sul piano perpendicolare

» l’oggetto si muove su x secondo la forza P

» sull’asse delle y la somma è 0

  • – Se esercito una forza su un piano perpendicolare, su di esso agiscono tre forze

» l’oggetto si muove lungo x (piano perpendicolare)

» la somma delle due forze naturali si annullano, rimane quindi solo la forza F

  • – Piano perpendicolare » N = P
  • – Piano inclinato » N ≠ P
  • – Piano perpendicolare + forza esercitata dall’uomo » N + F = P

Tesine mp3

Ascolta “I colloqui orali esame di maturità” su Spreaker.