Libertà d’insegnamento: un’etichetta su un contenitore vuoto