Milano: genitori, insegnanti e dirigenti a confronto sull’emergenza educativa – AGESC Milano

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Martedì 15 aprile 2014, alle ore 20,30, presso l’Istituto Marcelline in Via Quadronno 15 a Milano, si svolgerà un incontro promosso dalle Associazioni di genitori nella scuola AGE, AGeSC e FAES rivolto a genitori, insegnanti e dirigenti milanesi per confrontarsi insieme sul tema: “Nuove emergenze educative: scuola e famiglia alleate di fronte alla sfida?”.

Introdotti da Giuseppe Zola, del Coordinamento milanese per la libertà di educazione, interverranno Laura Boccenti, preside del liceo Faes-Monforte, e Marco Di Pilato, vicepresidente di AGeSC Milano. Durante l’incontro verrà presentata una lettera dell’AGE ai presidenti dei consigli di Istituto in merito agli interventi di contrasto alla discriminazione previsti nelle scuole.
A tema innanzitutto la corresponsabilità educativa di famiglia e scuola nei confronti delle nuove generazioni, una corresponsabilità che richiede rispetto delle scelte della famiglia come prima artefice del compito educativo e rispetto dei ruoli delle diverse agenzie.
Per ben operare per la crescita dei minori, è necessario creare un clima di dialogo e di confronto, garantendo la libertà di scelta dei genitori e l’autonomia delle scuole, le quali non sono centri di trasmissione di direttive esterne ma soggetti autonomi che rispondono in primo luogo alle famiglie.
Riguardo al tema del contrasto alle discriminazioni si parlerà di quanto sta accadendo oggi nelle scuole e della necessaria attenzione alla formazione integrale della persona, nonché dell’obbligo dell’informazione e dell’assenso dei genitori riguardo a interventi di educazione sessuale e all’affettività, per dare corpo a una corresponsabilità reale e ad alleanze famiglia-scuola che siano veramente di aiuto.
14 aprile 2014

Associazione Genitori Scuole Cattoliche

AGeSC MILANO – milano@agesc.it

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: