Site icon Portale Scolastico | Atuttascuola

Vecchia maturità

Libri-di-testo

anno 1993

Tema in ITALIANO

Comuni a tutti i tipi di maturità

  1. Ogni individuo porta con sé, dalla nascita, un diritto uguale ed intangibile a vivere indipendentemente dai suoi simili in tutto ciò che lo riguarda personalmente ed a regolare da sé il proprio destino“(A.de Tocqueville).
    Questo principio è accolto dallo statuto delle Nazioni Unite e dalla nostra Costituzione, che pone a fondamento della convivenza civile il riconoscimento e la garanzia dei diritti inviolabili dell’uomo e l’adempimento di doveri inderogabili di solidarietà. Tali valori però risultano oggi drammaticamente violati dall’insorgere, in più parti, di comportamenti individuali e collettivi mossi da intolleranza. Rifletta il candidato sugli odierni e gravi fenomeni di violazione dei diritti umani, anche alla luce dei conflitti esplosi di recente in paesi lacerati da guerre civili e atrocità inflitte a donne, vecchi e bambini.

  2. Quest’estate sono sceso all’albergo dell’Angelo sulla piazza del paese, dove più nessuno mi conosceva tanto sono grand’e grosso. Neanch’io in paese conoscevo nessuno, ai miei tempi ci si veniva di rado, si viveva sulla strada, per le rive, nelle aie. Il paese è molto in su nella valle, l’acqua del Belbo passa davanti alla chiesa mezz’ora prima di allagarsi sotto le mie colline” (Cesare Pavese, La luna e i falò).
    Il mare era nero, invernale, e in piedi sull’alto ponte, quell’altipiano, mi riconobbi di nuovo ragazzo prendere il vento, divorare il mare verso l’una o l’altra delle due coste con quelle macerie, nel mattino piovoso, città, paesi, ammucchiati ai piedi. Faceva freddo e mi riconobbi ragazzo, avere freddo eppure restare ostinato sull’alta piattaforma, nel vento, a picco sulla corsa e sul mare” (Elio Vittorini, Conversazione in Sicilia).
    Traendo spunto dai due passi riportati il candidato si soffermi sul tema del ritorno alle radici e alla terra d’origine e su quello dei ricordi legati al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza, quali motivi ricorrenti per ragioni diverse degli autori menzionati. Il candidato può altresì, se lo ritiene, sviluppare i temi anzidetti in riferimento ad altri autori del Novecento.

  3. Tra i movimenti totalitari affermatisi nel periodo tra le due guerre mondiali emerge per la sua nefasta durezza quello nazista, che, nato dalle ceneri della repubblica di Weimar, ha lungamente pesato sulle sorti dell’Europa. Ne delinei il candidato origini e sviluppi storico-politici, soffermandosi sulle componenti ideologiche, sui processi di massificazione culturale alimentati dal mito della “razza” e sulla politica di sopraffazione violenta cui si deve anche l’eccidio del popolo ebraico nei territori occupati dal Reich.

Maturità classica

Maturità scientifica e tecnica

Maturità linguistica

Maturità magistrale

Maturità artistica

Maturità di arte applicata

 

Non so dove i gabbiani abbiano il nido,

ove trovino pace.

Io sono come loro, in perpetuo volo.

La vita la sfioro

com’essi l’acqua ad acciuffare il cibo.

E come forse anch’essi amo la quiete,

la gran quiete marina,

ma il mio destino è vivere

balenando in burrasca.

V. Cardarelli

Il candidato analizzi e commenti la lirica proposta illustrando:

1) i legami con le opere di uno o più autori del Novecento a lui noti;

2) il tema dell’inquietudine esistenziale, quale emerge dal testo stesso della lirica e da opere di altri poeti e scrittori del Novecento;

3) i motivi poetici e le caratteristiche stilistiche della lirica.

Maturità corsi sperimentali

(Tema per l’indirizzo musicale che si conclude con la maturità artistica sperimentale).

Maturità professionale

Exit mobile version