A Padova il 30 novembre spettacolo su Ondina Peteani

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Il Teatro delle Maddalene, a Padova, ha ospitato il 30 novembre alle 21 lo spettacolo di e con Marta Cuscunà “E’ bello vivere liberi!” dedicato a Ondina Peteani. Ideazione, drammaturgia, regia e interpretazione sono di Marta Cuscunà, gli oggetti di scena di Belinda De Vito. Si tratta di una co-produzione Operaestate Festival Veneto.Marta Cuscunà fa parte del progetto Fies Factory

“È bello vivere liberi” restituisce il sapore di una resistenza vissuta al di fuori di ogni celebrazione o irrigidimento retorico. Resistenza personale, segnata dai tempi impetuosi di una giovinezza che è sfida, scelta e messa in gioco personale. Resistenza politica, dove la protagonista, Ondina, incontra la storia e la sua violenza.

Ondina, di cui Marta Cuscunà ha ricercato le tracce attraverso un lavoro accurato sulle fonti storiche, dentro la memoria del proprio territorio e attraverso le parole di chi l’ha conosciuta.

Spettacolo felicemente atipico, coniuga un fresco ed efficace lavoro di narrazione, attento ai piccoli gesti del quotidiano, a stupori di ragazza, con il mestiere del burattinaio, che riprende i propri personaggi, ne soffia via la polvere e li riconsegna, felicemente reinventati, a una comunicazione efficace, archetipica, popolare. In questa ricerca anche l’orrore del lager può essere raccontato, senza che lo spettacolo perda lo straordinario candore e la felicità nel racconto della storia che ancora siamo.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: