Alcol: non farlo diventare un problema

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

By: Bistoletti M., Maggi A., Oldani D. Più o meno come accade con la letteratura e il cinema, anche nella musica l’uso dell’alcol è inteso come elemento positivo, di una trasgressione giustificata, che confina quasi con una completa liberazione da vincoli e inibizioni. Spesso i musicisti per svolgere al meglio il loro lavoro fanno uso di alcool o di altre droghe. Questo però a volte diventa un modus vivendi degli stessi. Influenzano, quindi, negativamente i loro fan che cercando di emulare il loro comportamento spesso cadono nella dipendenza da alcool.  Esempi: Lamento dello sbronzo (Marlene Kunz) Cigarettes&Alcohol By Oasis (Album Definitely maybe); Scoff By Nirvana (Album Bleach); Il timido ubriaco by Max Gazzè (Festival Sanremo 2000); Alcol e musica

Pagina realizzata dagli alunni BISTOLETTI Matteo, MAGGI Alberto e OLDANI Daniele
Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: