Basta con i pregiudizi!

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Io mi chiedo: perché volere a tutti i costi riaffermare i propri pregiudizi? Valorizziamo invece quello di buono che hanno fatto gli ultimi due ministri, cioè Fioroni e Gelmini. Io non vedo una così grande frattura, ma vedo una sostanziale continuità. Guardiamoci attorno: nelle nostre classi quest’anno si respira un clima di maggiore serietà. Grazie Fioroni e grazie Gelmini! Basta con questi pregiudizi, altrimenti ci troveremo, come l’ex ministro Berlinguer, a dover riconoscere che quello che dice Gelmini è sostanzialmente vero, non solo sulla professionalità degli insegnanti del sud. Non è la Gelmini a rovinare la scuola di stato, ma certi sindacati, che parlano per partito preso e per partito di dietro (lasciamo i partiti fuori dalla scuola, per favore). E’ forse intento di questi sindacati difendere l’assenteismo, il precariato e gli sprechi, sui quali, da sempre, hanno costruito la loro fetta di potere? E’ questo il loro modo per difendere la scuola di stato per la quale tanto si danno da fare (a parole)?

Luigi Gaudio

(elaborato con le proprie meningi. Si prega di non sforzarsi a cercare direttive di partiti o movimenti)

Pubblicità
shares