Che mascherine comprare per la scuola

Ormai già da qualche mese, le mascherine sono diventate obbligatorie a partire dalla scuola primaria per tutti gli studenti, oltre che ovviamente per il personale scolastico. Le mascherine devono essere indossate sempre, in ogni ambiente scolastico, anche quando gli studenti si trovano ad oltre un metro di distanza tra loro. Solo chi è affetto da patologie o disabilità che sono del tutto incompatibili con la mascherina possono non indossarla. Ma che mascherine comprare per la scuola? Cerchiamo di fare insieme un po’ di chiarezza sulla questione. 

Che mascherine comprare per la scuola: le mascherine chirurgiche considerate le migliori

Le mascherine chirurgiche sono fornite dalla scuola. Non è detto però che la scuola ne abbia un numero sufficiente, anzi nella maggior parte dei casi non è così e si tratta di mascherine che quindi l’istituto scolastico utilizza più che altro per emergenza, nel caso in cui un bambino arrivi a scuola senza mascherina ad esempio o nel caso in cui la mascherina in suo possesso si rompa. Inoltre molti alunni hanno lamentato una certa scomodità nei modelli che sono stati forniti alle scuole italiane. Proprio per questo motivo è consigliato l’acquisto di mascherine per i bambini, sempre che l’istituto scolastico sia d’accordo. 

Le mascherine più indicate sono senza alcun dubbio quelle chirurgiche monouso. Le mascherine chirurgiche infatti sono leggere, ben tollerate anche dai bambini più piccoli, poco fastidiose anche nel caso in cui debbano essere indossate per molte ore al giorno. Sono mascherine che non proteggono chi le indossa, ma gli altri. Se tutti i bambini della classe le indossano adeguatamente, coprendo quindi sia il naso che la bocca, ecco che in quella classe è impossibile che il virus circoli e si diffonda da soggetto a soggetto. Inoltre sono mascherine che possono oggi essere acquistate anche in molti colori allegri e divertenti e con fantasie vivaci, così che per gli alunni, anche per i più piccoli, siano piacevoli da indossare. 

Che mascherine comprare per la scuola: vanno bene anche quelle lavabili? 

Sì, vanno bene anche le mascherine lavabili e riutilizzabili, meglio conosciute semplicemente come mascherine di comunità. Sono adatte persino quelle autoprodotte, purché però realizzate in materiale multistrato e capaci di garantire un’adeguata barriera. È importante comunque controllare che siano confortevoli e che offrano agli alunni una buona respirabilità. Inoltre devono essere conformate in modo tale da garantire una certa aderenza al viso e da coprire sia il naso che la bocca senza alcuna difficoltà. 

Sì anche alle mascherine FFP2 ovviamente 

Sino a qualche tempo fa riuscire a scovare delle mascherine FFP2 di piccole dimensioni che fossero adatte sia per i bambini che per i ragazzi adolescenti era impossibile. Era difficile riuscire a scovare anche quelle per adulti! Adesso la situazione è completamente diversa e le mascherine FFP2 sono di semplici reperibilità, sia in farmacia che online. Ne sono disponibili modelli per bambini e adolescenti che risultano molto confortevoli, senza dubbio la scelta ideale per coloro che vogliono che i loro figli abbiamo il massimo della protezione possibile mentre si trovano a scuola. Importante però valutare il comfort e la respirabilità che queste mascherine offrono. Sicuramente sono infatti meno confortevoli rispetto alle mascherine chirurgiche.