Grande Fratello: Per Natale tanti libri in regalo per i concorrenti

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

E noto: Natale è periodo di regali. Per tradizione, tutti, adulti e bambini, sono abituati, da tempo immemore, a trovare il loro dono sotto lalbero. Ebbene dopo aver osservato i comportamenti degli ospiti della casa del Grande Fratello, mi sento di suggerire agli autori un bel regalo per questi ragazzi. Una biblioteca con tanti bei libri istruttivi che possano alimentare una cultura che lascia sovente a desiderare, frutto presumibilmente di studi non sempre approfonditi. Nellattesa che i giovani esprimano le loro preferenze, se ne hanno, propongo alcuni titoli. Innanzitutto La nuova grammatica della lingua italiana di Maurizio Dardano, per superare alcune difficoltà grammaticali e lessicali che si sono palesemente manifestate. Poi un classico: Pinocchio” di Collodi, per qualcuno che continua a dire bugie su quello che è realmente accaduto durante i giochi di coppia. Inoltre La fattoria degli animali” di George Orwell per imparare ad avere un maggior rispetto degli animali, La rieducazione della donna , di Dante Moore, che farà felice i maschilisti della casa e il libro di Rémi Tristan dal titolo: I clown. Storia, vita ed arte dei più grandi artisti della risata , così perlomeno quelli che lo desiderano potranno apprendere  le tecniche per far ridere i loro fan, invece che farli sbadigliare dal sonno. Infine il romanzo di Mario Puzo: Il Padrino” per comprendere la profonda differenza tra chi Padrino lo è realmente e chi sillude di esserlo.=’mso-spacerun:yes’>

 

Gennaro Capodanno

=’mso-spacerun:yes’>=’font-size:12.0pt;layout-grid-mode:line’>=’mso-tab-count:1′>

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: