Ho incontrato un ragazzo

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

AMICO FRAGILE

Un pensiero dedicato a un minore della Comunità Casa del Giovane di Pavia, dove  svolgo attività di tutor in misura alternativa di semilibertà.

Ho incontrato un ragazzo,

 

innamorato delle parole,

 

delle attraversate veloci,

dei sogni che non

lasciano traccia.

Giovane è quel ragazzo,

come il vino d’uva

vendemmiato ieri,

non rimane inginocchiato

a coglierne il profumo,

corre in avanti,

ad afferrare il bicchiere,

dell’ultima staffa.

Giovane è il suo nome,

si nota a fuoco,

al di là delle ombre,

che gli girano intorno,

senza lasciare

nulla d’importante.

E’ giovane il mio amico,

non sa ancora contare

da uno a dieci,

prima del botto

a perdere.

E’ giovane davvero

più della stizza,

per le mani in tasca

a forza.

E’ giovane il suo cuore,

come l’erba

fumata senza lingua

né sapore,

erba fumata

per sostenere gli sguardi

perduti………..

inconcludenti.

Giovane è l’amore

che si porta appresso,

acerbo come noci

appena cadute e

già rubate alla terra.

Il mio amico

non lo sa ancora,

ma per ogni calcio,

per ogni offesa,

ai domani,

saranno le sofferenze

per gli anni gettati,

a cancellarne le gioie,

nascoste,

a venire.

Giovane è il mio amico,

nonostante le pagine aperte

dai rinculi,

dove non è più possibile

passare,

delle promesse

che non sarà possibile

mantenere.

E’ giovane il mio amico,

per capire l’inverso

innanzi,

per conoscerne l’avviso,

ormai minaccia.

Ho incontrato un ragazzo,

amico fragile,

come gli anni

che non saranno mai vecchi

neppure preziosi

come vorremmo

fossero.

L’ho chiamato giovane,

come tutte le donne

che ho incontrato,

giovane come gli amori

che durano,

perché sono quelli

che lacerano

e infine raccolgono

le unghie spezzate.

E’ giovane,

come l’amore

per la mia compagna

che non so spiegarle,

né raccontarle,

ma è amore giovane,

perché dorme

sulla follia,

di ogni carezza

che non so donarle.

Il mio amico è giovane,

più ancora del futuro,

che è già oggi,

ecco perché ho speranza

di incontrarlo ancora.

Domani.

Vincenzo Andraous
Responsabile Centro Servizi Interni
Comunità Casa del Giovane
via Lomonaco 43
Pavia 27100
tel cell 348-3313386

vincenzo.andraous@cdg.it

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: