Le mamme vogliono


più educazione alimentare a scuola

Salute: il 75% delle mamme chiede piu’ educazione alimentare scuola e tv

ASCA – Roma, 16 dicembre

Il 75% chiede piu’ educazione alimentare in tv e a scuola. Solo il 10% delle donne si sente poco informata sul tema, ma ancora 1 su 4 non legge gli ingredienti. Il 60% e’ poi consapevole che un’alimentazione sana ed equilibrata e’ uno strumento cardine per la tutela e la prevenzione della salute per se’ e i propri cari, e sono piu’ attente agli acquisti alimentari se ci sono bimbi in casa. Sono questi i dati principali emersi dalla ricerca, svolta su 500 donne tra i 30 e i 60 anni dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna con il supporto del Pastificio Rana, e presentata oggi a Milano.
Gli sforzi verso un’alimentazione corretta sono maggiori quanto piu’ crescono le responsabilita’ alimentari nei confronti dei propri cari. Un metro di misura e’ la lettura degli ingredienti, indispensabile per poter distinguere un cibo di qualita’: a 2 donne su 3 e’ capitato, a volte o spesso, di ”bocciare” un prodotto dopo averne letto gli ingredienti o la tabella nutrizionale. Di queste in particolare il 38% e’ stata dissuasa dall’acquisto a causa dell’elevato contenuto di grassi o dalla presenza di grassi idrogenati, il 36% dalla presenza di conservanti, il 30% dai coloranti, il 10% dalla provenienza estera.
noe/mcc/bra