Lo spettacolo “E’bello vivere liberi!” ha raggiunto la duecentesima rappresentazione!

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Alla bravissima Marta Cuscunà, che il 30 novembre ha portato in scena per la duecentesima volta il suo spettacolo “E’bello vivere liberi!” dedicato alla prima staffetta partigiana d’Italia, Ondina Peteani, deportata ad Auschwitz col numero 81672, il foltissimo pubblico del Teatro delle Maddalene di Padova ha riservato alla fine un lunghissimo, affettuoso, applauso. L’attrice monfalconese ha coinvolto tutti nella storia drammatica di Ondina, facendone risaltare il carattere, la determinazione, l’incrollabile fede nei suoi ideali politici, il coraggio e persino una vena ironica. Ha tenuto la scena per un’ora con un monologo a ritmo serrato, cambi di costume, dialoghi a più voci e originali soluzioni sceniche. Insomma una recitazione fresca, energica, impetuosa, che rende vivo e contemporaneo il personaggio di cui lo spettacolo si occupa.

“E bello vivere liberi!” , tratto dalla biografia di Ondina scritta da Anna Di Gianantonio e Gianni Peteani (IRSLM FVG e Mursia editore) continuerà a girare anche nel 2020. Ecco in allegato il calendario con le date.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: