Un bastimento carico di granchi

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Un bastimento carico di granchi

In una giornata soleggiata di primavera, nella cittadina di Sanremo, un gruppo di ragazzi, proveniente dalla Piazza dei Dolori, decise di scendere a gran velocità, giù dai carruggi liguri , per arrivare  alla spiaggia e tuffarsi in quel mare azzurro- verdognolo.

Arrivati nella spiaggia dell’Arenella, incominciarono a spogliarsi e ad immettere i loro piedi scalzi nell’acqua ancora fredda e non ancora limpida. Proprio lì vicino, si trovava un bastimento tedesco dell’ultima guerra tutto arrugginito e ricoperto di escrementi di gabbiano. La banda, poco per volta, si immerse nell’acqua primaverile ma nuotando vicino al bastimento fu attratta dalla curiosità di vedere com’era fatto al suo interno.  Vi salirono e dopo una prima esplorazione del ponte decisero di scendere in coperta e lì trovarono migliaia di granchi che agitavano le loro chele.

L’imbarcazione era davvero squallida: arrugginita e senza le parti più importanti per la navigazione.

Quando risalirono in sopracoperta, videro una bimba, di circa sei anni  , intenta a giocare con una medusa sulla spiaggia. A quel punto decisero di infastidirla ma la bambina continuò a giocare senza dare retta a loro.

Proprio in quel momento, arrivarono nuotando i ragazzi dell’Arenella che, quando si accorsero della loro banda rivale decisero di attaccarla. Fu fatta subito una baruffa ed averla vinta furono proprio i ragazzini della Piazza dei Dolori. A quel punto, la banda avversaria si tuffò in acqua incitando i ragazzi della Pigna a continuare il combattimento in acqua. Rifiutarono perché erano ben consci che in acqua avrebbe vinto la banda della spiaggia.

Con gran fragore i ragazzi dell’Arenella se ne andarono e quelli della piazza dei Dolori stuzzicando ancora la bimba scaturendo la sua reazione: la ragazzina lanciò la medusa in faccia e da quel momento capirono che sarebbe stato importante introdurre  nel loro gruppo una  femmina.

Pubblicità
Paola Viale

Paola Viale

Insegnante di scuola primaria in Liguria

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: