Al via NewspaperGame 2006

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Al via NewspaperGame 2006, il quotidiano lo scrivono i ragazzi

Presentata a Roma l’iniziativa lanciata da sette giornali che coinvolge un milione di studenti.

Il presidente della Fieg Biancheri: “Mantenere il rapporto quotidiano-lettore partendo dai giovani”

Roma. “Bisogna mantenere saldo il rapporto lettore-quotidiano cominciando proprio dai giovani. I giornali stanno compiendo un grande sforzo per andare incontro ai lettori: più pagine a colori, articoli più brevi, grafica rinnovata. E c’è qualche segno di miglioramento, anche se la strada è lunga. NewspaperGame è una iniziativa che va proprio in questa direzione: creare i lettori del futuro”. E’ questo l’augurio lanciato da Boris Biancheri, presidente della Federazione italiana degli editori, nel suo intervento questa mattina nella sede del quotidiano “Il Tempo” a Roma, in occasione della presentazione della quinta edizione di NewspaperGame, il gioco del giornalismo lanciato da sette quotidiani italiani: La Stampa, Il Giornale di Sardegna, Il Nord Sardegna, Il Secolo XIX, Il Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno e La Sicilia, in partnership con la concessionaria di pubblicità Publikompass. L’invito ad andare a curiosare tra la cronaca di ogni giorno arriva anche alle orecchie di 25 studenti dell’Istituto comprensivo di Ariccia, accompagnati da preside e docenti, hanno raccontato la loro partecipazione al progetto. Con NewspaperGame, infatti, il giornale lo fanno i ragazzi. Migliaia di studenti si trasformano in cronisti d’assalto, scrivono articoli, scelgono titoli, scattano foto, proprio come ogni giorno avviene in una vera redazione e realizzano autonomamente intere pagine di quotidiano che sono poi pubblicate dalle testate coinvolte nell’iniziativa. Sul rapporto mondo della formazione e dell’informazione sono intervenuti – nell’incontro moderato dal vicedirettore de “Il Tempo”, Giuseppe Sanzotta – anche i sottosegretari ai Beni culturali, Nicola Bono, e alla Giustizia, Luigi Vitali, il direttore dell’agenzia Ansa, Luigi Magnaschi, l’amministratore delegato della Publikompass, Angelo Sajeva, il dirigente dell’assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Sicilia, Dario Cartabelotta, gli editori e i direttori dei quotidiani promotori. Altri progetti di approfondimento su temi vicini al mondo dei ragazzi si affiancano a NewspaperGame: quest’anno, ci saranno nuove iniziative in collaborazione con l’assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Sicilia, Rai Educational, il Corepla (Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero dei rifiuti di imballaggi in plastica); inoltre NewspaperGame ha il patrocinio del ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio.

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Al via NewspaperGame 2006

I commenti sono chiusi

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: