BUSTO DI ALESSANDRO MAGNO – ellenismo – Lisippo

Sharing is caring!

            ALESSANDRO MAGNO           
ANALISI
      la storia dei ritratti inizia con quest’opera di Lisippo
» fin’ora mai un uomo era stato degno di essere ritratto
» ora l’interesse per il singolo cresce (fino ai romani)
» si inizia a riprodurre le fattezze di individui importanti
» sostituisce il culto delle virtù, l’idealizzazione umana
      si ricercano elementi che risaltano le virtù di Alessandro
» tipico ciuffo (anastolè) che si attribuirà da qui innanzi a
   tutti i condottieri (anche nei ritratti di Napoleone)
» occhi ieratici con le pupille rivolte verso l’alto: segno 
   che il suo potere deriva dalla divinità, che lo ha scelto
» profonda e studiata ombra intorno agli occhi per 
   conferire un’aria ancora più mistica allo sguardo
   orientato verso un orizzonte impalpabile
» sguardo suggerisce un dialogo con la realtà ultraterrena
shares