Come diventare un consulente digital marketing ?

Se sei attratto dalle professioni di web marketing e consulenza, la professione di consulente digitale potrebbe fare al caso tuo. In questo articolo di A tutta scuola, il consulente digital Marketing Giulio Stella ci spiega come diventare consulente di marketing online.

In cosa consiste il lavoro di consulente digitale?

Il consulente digitale, chiamato anche consulente di strategia digitale, è un esperto che consiglia e supporta le aziende che vogliono adattarsi alla rivoluzione digitale o reinventare la loro strategia web. In una società  iperconnessa, è un esperto essenziale che aiuta le aziende (pmi italiane e non) a ripensare il loro funzionamento integrando le nuove tecnologie e il web nei loro processi di azione.

Quando un’azienda si rivolge a questa figura, il consulente fa il punto della situazione: progetti aziendali, visione di marketing, analisi dei concorrenti, strumenti utilizzati, ecc. Per avere una perfetta visione d’insieme del funzionamento dell’azienda, deve dialogare con tutti coloro che vi lavorano, dallo stagista all’imprenditore che gli sta a capo.

Pur tenendo conto delle esigenze dei suoi clienti, il consulente digitale sviluppa quindi una strategia digitale per consentire loro di evolversi e può offrire loro varie implementazioni: creazione o aggiornamenti del sito web, tattiche di web marketing, SEO, campagne google ads.

In generale, il consulente digitale lavora in un’agenzia di consulenza di web marketing ma può anche lavorare da solo sotto lo status di freelance.

Le qualità  e le competenze essenziali per esercitare questa professione

Per diventare un consulente digitale, è necessario avere un’ottima base nel web marketing. Tuttavia, con questa professione, non dovresti rimanere sui tuoi guadagni. Questo esperto del web, infatti, deve monitorare costantemente il mondo digitale per essere sempre aggiornato sugli sviluppi del settore e per poter successivamente proporre strategie rilevanti alle aziende che si avvalgono dei suoi servizi.

Inoltre, il consulente per la trasformazione digitale deve anche avere un buon senso del contatto e avere una mente educativa. Infatti, se è un esperto nel suo campo, deve anche saper divulgare alcuni concetti per spiegarli a clienti che non sempre hanno una buona conoscenza dei concetti di digital marketing.

Un vero manager, deve essere organizzato per gestire l’implementazione di una strategia digitale che ha proposto alle aziende.

Quale formazione è necessaria per diventare un consulente di strategia digitale?

Esistono diversi percorsi per diventare un consulente digitale.

Attenzione però: la posizione di consulente digitale generalmente non è accessibile ai giovani laureati. È quindi generalmente necessario lavorare alcuni anni nel web marketing prima di esercitare questa professione.

Salari e crescita di carriera

Il consulente digitale guadagna generalmente tra i 2.800 ei 3.000 euro netti al mese. Più esperienza acquisisce, più la sua retribuzione aumenta in modo significativo.