Competitività tra le scuole

Sharing is caring!

Aumentare la competitività fra le scuole dovrebbe spingere le scuole ad un miglioramento.

Tuttavia la competitività è selettiva, genera segregazione. certe volte le famiglie comunque non sempre scelgono la scuola perché si informa ed è la migliore.

Certe volte le famiglie scelgono non la scuola migliore, ma la scuola più sicura, quella con determinate famiglie.

Forse vale più la pena di identificare i bisogni formativi delle singole scuole. L’informazione delle rilevazioni delle aree deboli è fondamentale per ricalibrare la propria azione didattica.

è molto importante, per esempio, distribuire gli alunni nelle classi in modo uniforme.

La formazione delle classi è fondamentale, perché laddove le classi sono omogenee fra di loro (e disomogenee al proprio interno), la differenza nel livello di apprendimento dipende dalle diversità dei singoli alunni, e tutti hanno le stesse possibilità.

Se invece le classi fossero formate male (in modo disomogeneo fra di loro) invece un alunno sarebbe più sfortunato se capitasse in una classe invece di un’altra.

shares