Considerazioni sui disordini in Francia di questi giorni – di Giuseppe Sampognaro