GRANDEZZE FISICHE – schema

Grandezze fisiche – di Miriam Gaudio

GRANDEZZE FISICHE

 

  • – grandezza fisica = tutto ciò che in natura è misurabile

» per ciascuna grandezza ci sono adeguate unità di misura

» per determinarlo ho bisogno di uno strumento di misura

  • – misurare= associare alla grandezza un numero che esprima in suo rapporto con un’altra

grandezza omogenea

  • – come misurare » scelgo un’unità di misura adeguata alla grandezza presa in considerazione

» riporto l’unità di misura sull’oggetto di osservazione da misurare

  1. riportando l’unità ricopro interamente la mia grandezza (che quindi è multiplo dell’unità di misura scelta » grandezza = n volte l’unità di misura)
  2. la grandezza non è multiplo dell’unità di misura quindi trovo un sottomultiplo della mia unità di misura dividendola in parti uguali (es: metro » decimetro » centimetro…)
  • – la misurazione non è mai realmente precisa perché gli errori che si possono commettere sono troppi (la precisione perfetta è irraggiungibile ma ravvicinabile con lo sviluppo)
  • – unità fondamentali = unità di misura riconosciute da tutta la comunità scientifica per fare esperimenti e paragonarli in qualunque luogo (Sistema Internazionale di Unità)
  • – grandezze derivate = grandezza ricavata mediante leggi matematiche a partire dalle unità di misura fondamentali (es: la velocità è tempo/lunghezza)
  • – ci sono due modi per effettuare una misurazione
    1. diretta = uso delle unità di misura e contare il numero di volte che essa è contenuta nella dimensione da misurare dell’oggetto preso in osservazione
    2. indiretta = uso delle formule matematiche per ricavare le grandezze (il più preciso)
  • – massa= proprietà del corpo che si misura con una bilancia a bracci uguali
  • – scelta dell’unità » deve restare costante nel tempo

» deve essere facilmente riproducibile

  • – ci sono espressioni equivalenti per indicare la stessa misurazione (es: 10 cm = 1000 m)
  • – dimensione= due grandezze omogenee hanno la stessa dimensione
  • – grandezze omogenee = due grandezze misurabili in rapporto alla stessa unità di misura

» si possono sommare e confrontare tra di loro

  • – quantità adimensionali= quantità prive di dimensioni fisiche = numeri puri

Tesine mp3

Ascolta “I colloqui orali esame di maturità” su Spreaker.