I primi 40 anni dell’Editrice Missionaria Italiana

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Convegno mercoledì 10 ore 16.30 in Cattolica a Milano

con Gheddo, Vigini, Albanese e Capuozzo

“Missione di carta? Quarant’anni di Editrice Missionaria Italiana”. È questo il titolo della tavola rotonda in programma mercoledì 10 aprile alle 16.30 all’Università Cattolica di Milano (largo Gemelli 1 – aule NI.111-NI.112, via Nirone; ingresso libero).

L’appuntamento è promosso in occasione dei 40 anni dell’Editrice Missionaria Italiana (www.emi.it), la casa editrice di 15 istituti missionari italiani, fondata nel 1973 a Bologna e in piena attività a 8 lustri di distanza, come testimoniano i 3 libri pubblicati di papa Francesco, i primi usciti in Italia sul nuovo pontefice.

Sono previsti, in apertura, i saluti di padre Luigi Cavagna, del Centro pastorale di ateneo, e di Lorenzo Fazzini, direttore dell’EMI. Intervengono padre Piero Gheddo, missionario del PIME e giornalista, tra i fondatori dell’EMI; Giuliano Vigini, uno dei massimi esperti di editoria in Italia; padre Giulio Albanese, missionario comboniano e direttore di Popoli e missione; Toni Capuozzo, giornalista inviato del Tg5. Coordina Roberto Cicala, docente di Editoria alla Cattolica. L’evento è realizzato in collaborazione tra EMI, Laboratorio per l’Editoria dell’Università Cattolica, Centro di ricerca europeo Libro Editoria Biblioteca, Università Cattolica.

“Questo pomeriggio di studio è un ritorno al futuro per la EMI, visto che negli anni Cinquanta e Sessanta proprio in Cattolica si tenevano le settimane di cultura missionaria – spiega Lorenzo Fazzini, direttore dell’EMI -. E’ dunque significativo che il mondo missionario si riaffacci in un ateneo prestigioso come la Cattolica per riflettere e portare il proprio contributo di cultura e di incontro con altre culture all’insegna dello specifico missionario, ovvero l’annuncio della salvezza operata da Cristo a favore di tutti i popoli e di ogni uomo e donna”.

Proprio in questi giorni l’Editrice Missionaria Italiana ha “conquistato” le posizioni alte delle classifiche con Umiltà, la strada verso Dio eGuarire dalla corruzione (pp. 64, euro 6,90), i primi libri in italiano a firma di papa Bergoglio. La rilevazione di Arianna+, diffusa oggi dal sito di Panorama.it, dà i due libri rispettivamente  al 2° e al 4° tra i più venduti su un campione di 1500 librerie italiane. Notevole riscontro anche per l’altro libro EMI sul nuovo papa, quello a firma di Gianni Valente, Francesco, un papa dalla fine del mondo (pp. 64, euro 5), il primo volume in assoluto uscito sul nuovo vescovo di Roma. È ormai pronta per la libreria la 9° ristampa in appena 20 giorni. Sono già in corso diverse traduzioni estere.

Info e contatti per la stampa: + 39 3496813006

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: